Finisce in parità il big match della 10^ giornata di Campionato tra le rosanero di Mister Roberto Salterio e il Permac Vittorio Veneto. Partita dai due volti, condizionata per entrambe le squadre, dalla consapevolezza di avere medesimi valori in campo sia a livello individuale che di squadra.

Preme subito sull’acceleratore la formazione di casa che in dieci minuti prova a chiudere la pratica con i gol di Vanessa Stefanello e Natasha Piai. Nonostante il doppio svantaggio le rosanero reagiscono immediatamente e mettono pressione alla difesa avversaria ben disposta però a rispondere agli attacchi avversari. Termina il primo tempo con quello che sembra il preludio alla festa dei tifosi rossoblu, numerosi sugli spalti del Barison.

Seconda frazione tutta da giocare, con la Riozzese che prende subito in mano le redini della partita e chiude il Permac Vittorio Veneto nella propria metà campo. Non c’è quindi scampo alla pressione delle ospiti che alla prima occasione da gol accorciano le distanze con Biancamaria Codecà. Ci credono le ragazze di Riozzo, e grazie anche alle indicazioni dalla panchina, conquistano quei metri preziosi che chiedono solo di mettere in parità il match. Non si fa pregare quindi pregare Valentina Pedretti che sugli sviluppi di un’azione in piena area carica e fionda a rete lasciando impietrite le avversarie. Due a due, risultato che potrebbe accontentare chi con il taccuino in mano non ha smesso un minuto di scrivere le sensazioni della gara. Il Tecnico di Motta Visconti invece ha capito che è il momento giusto di dare l’affondo finale: fuori Jenny Dossi, buona la sua prestazione e dentro Giulia Redolfi che al primo assist sulla fascia sinistra mette la freccia e con un preciso diagonale piega la difesa delle padrone di casa. Meritato il vantaggio delle rosanero ma festa rovinata dalla convalida del terzo gol di Giada Tomasi avvenuto dopo un evidente fallo sul numero uno avversario.  Risultato che lascia l’amaro in bocca per entrambe le squadre anche se a recriminare può esser maggiormente la Riozzese che a pochi minuti dalla fine reclama un calcio di rigore per atterramento in area di Bianca Codecà. Brave ragazze!

Permac Vittorio Veneto: Reginato – Mantoani – Martinelli – Furlan (Vice Cap) – Tomasi – Tommasello (CAP) – Foltran – Stefanello – Piai – Zanon – Coghetto

A disposizione: Da Ronchi – De Val – Da Ros – Gava Padovan – Zanella – Modolo – Trevisiol – Mella

Allenatore: Sig. Toffolo Fabio

ASD Riozzese: Selmi – Straniero – Pedretti (Vice Cap) – Tugnoli – Galbiati (CAP) – Grumelli – Dossi (dal 13’ st Redolfi) – Lecce (dal 43’ st Oleotti) – Postiglione – Edoci – Codecà

A disposizione: Galmuzzi – Menozzi – Spinelli – Callovini – Costardi – Varone – Liuzzi
Allenatore: Sig. Roberto Salterio

Photo Cedut: ASD Riozzese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here