Il Pontedera trova la terza sconfitta di fila, perdendo sotto i colpi del Pinerolo per 2-0.

Dopo pochi istanti dal calcio d’inizio Iannella serve Mazzella, che impegna Milone con un bel tiro dalla distanza. Le padroni di casa tengono il pallino del gioco e si rendono pericolose con un’azione personale di D’Alessandro (tiro deviato in corner), poi con Iannella e Mazzella, mentre il Pinerolo non sembra vivere una delle sue giornate migliori e non si avvicina mai dalle parti di Bulleri. A 1′ dall’intervallo brutta notizia in casa Pontedera: Tramonti è costretta al cambio per un infortunio preoccupante al ginocchio, al suo posto entra il neoacquisto Gambardella. Ad inizio ripresa il Pinerolo è letale: punizione da fuori di Bianco e palla che termina nel sacco alle spalle di Bulleri, 0-1. Il Pontededra non ci sta e al 60′ va ad un passo dal pareggio con un tiro in mischia di Maffei, respinto di piede da Milone. Al 62′ Sidoni salva il risultato, ma 2′ più tardi il Pinerolo è cinico e trova il gol del raddoppio con Barbero, da posizione ravvicinata. Le granatine non ne hanno più e il finale diventa una pura formalità per le piemontesi. In casa Pontedera resta comunque il rammarico per una sconfitta abbastanza immeritata.

L’allenatore Renzo Ulivieri ha commentato, sui canali ufficiali, la prestazione delle pontederine: “La partita ha ricalcato l’andamento delle ultime sconfitte: il Pontedera che tiene bene alla pari delle altra squadre, come l’altra domenica con l’Arezzo oggi con il Pinerolo. Si manifestano dei problemi in fase offensiva, si arriva poco in conclusione, c’è da migliorare su questo e aspettiamo il rientro di Gavagni. Speriamo che Tramonti recuperi. Bisogna saper gestire le sconfitte e dare giusto valore alle prestazioni come quella di oggi che è stata positiva“.

In classifica le granata sono ancora all’undicesimo posto del Girone A di Serie C con undici punti.

Domenica il Pontedera andrà in casa dell’Orobica, vittorioso sul campo della Lucchese per 1-0, con l’obiettivo di salutare il 2021 con una vittoria.

PONTEDERA: Bulleri; Sidoni, D’Alessandro, Rizzato, Pantani; Maffei, Consoloni; Mazzella, Iannella, Tramonti; Giusti. A disp: Mbaye, Aug, Catastini, Gavagni, Lanzotti, Vannucci, Pojer, Gambardella. All: Ulivieri.
PINEROLO: Milone; Barbero, Bianco, Aimetti, Borello; Armitano, Civalleri, Vetri; Mellano, Levis, Tamburini. A disp.: Serale, Cardone, Spaggiari, Bertone, Mana, Favaro, Iuliano, Infossi. All: Zorri.
MARCATRICI: 48′ Bianco (PIN), 64′ Barbero (PIN).

Photo Credit: Facebook US città di Pontedera CF

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.