Vacanze finite. Il Trento Calcio Femminile torna in campo nel nuovo anno e, per il primo impegno ufficiale del 2022 – la dodicesima giornata del torneo di serie C la compagine di Max Spagnolli farà visita al Vicenza, seconda forza del torneo.
Sarà, dunque, subito big match per la formazione gialloblu, terza della fila, che domenica 9 gennaio sarà di scena sul campo di Altavilla Vicentina (ore 14.30) per misurarsi con le biancorosse, che in classifica precedono di due lunghezze Torresani e compagne, ma con una gara ancora da recuperare.
In trasferta, sino a questo momento, il Trento Calcio Femminile ha disputato 5 partite, raccogliendo complessivamente 11 punti per effetto di 3 successi (contro Padova, Isera e Atletico Oristano) e 2 pareggi (contro Venezia Fc e Vfc Venezia) con uno score complessivo di 10 reti realizzate e 5 subite. Il Vicenza, invece, in casa ha giocato 5 partite, conquistando 11 punti in virtù di 3 vittorie (contro Jesina, Padova e Venezia Vfc) e 2 pareggi (contro Triestina e Isera).

La sfida tra Vicenza e Trento Calcio Femminile sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook della società veneta.

Le scelte del tecnico gialloblu
Mister Spagnolli non potrà disporre delle infortunate Bertamini, Giovannini e Settecasi. Convocata la giovane Carlotta Beber, punto di forza dell’Under 19.

Le parole di mister Spagnolli
“In primis c’è la grande gioia per tornare in campo dopo le feste natalizie e di ripartire con la settimana “tipo” che ha come obiettivo quello della gara domenicale. Domenica inizierà una sorta di “mini campionato”, visti i tanti scontri diretti in programma nelle ultime giornate del girone d’andata: affronteremo la squadra che, a mio avviso, in questo momento è la più pronta per il salto di categoria, visto che ha mantenuto la stessa ossatura della passata stagione, quando militava in serie B, ripartendo con l’obiettivo di conquistare la promozione. Durante la sosta abbiamo lavorato molto bene e siamo pronti per giocare una partita gagliarda e di grande concentrazione”.

Le nostre avversarie
Dopo la retrocessione in serie C patita al termine della scorsa stagione, il Vicenza Calcio Femminile – società fondata nel 1994 – ha come unico obiettivo quello di riconquistare immediatamente la serie cadetta.
Gli elementi di spicco dell’organico guidato da Moreno Dalla Pozza sono l’attaccante Marta Basso, vicecapocannoniere del girone con ben 13 reti realizzate sino a questo momento, il centrocampista Stella Maddalena, il difensore centrale Aurora Missiaggia e l’esterno Lisa Dal Bianco.
Nel corso di questa stagione il Trento Calcio Femminile ha già affrontato il Vicenza nel corso del girone preliminare di Coppa Italia. La sfida si concluse in parità: 1 a 1.
Le venete giocano le gare interne allo stadio “Tavernelle” di Altavilla Vicentina. I colori sociali il bianco e il rosso.

Photo Credit: Trento Calcio Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here