Nell 20° turno del girone D di Serie C il Crotone, ultimo e retrocesso, ospitava il Sant’Egidio, penultimo ed in piena corsa per centrale la permanenza diretta in terza serie.

La gara parte su ritmi piacevoli con le ospiti al tiro con Paolillo che mette di poco al lato.  Le calabresi rispondono con Lo Vecchio che da buona posizione manca una nitida occasione per portare avanti le rossoblù al 12′. Poco dopo risposta campana con Olivieri che da calcio piazzato pennella una traiettoria che si stampa sul palo. Le campane tornano pericolose con Olivieri e con D’Arco prima della mezzora ma Zangari controlla senza particolari patemi. Il Crotone torna a riaffacciarsi dalle parte di Pascale con un tiro dalla media distanza di Vona intercettato dall’estremo difensore gialloblù. Al 37′ però la gara si sblocca grazie a Paolillo che su punizione mette la palla sul palo più lontano per il vantaggio del Sant’Egidio. Quando la prima frazione sembra destinata a chiudersi lo 0-1 arriva il pareggio delle giovane classe 2005 Forciniti abile a sfruttare alla perfezione un contropiede.

Nella ripresa buona partenza delle salernitane che al 3′ si fanno vedere con Gorrasi, che  calcia debole e al 5′ con Sabatino, che trova attenta Zagari alla risposta. Al 10′ le gialloblù si riportano in vantaggio con la doppietta di Paolillo che si inserisce tra le maglie della difesa avversaria prima di insaccare. Il Crotone non si scompone e dopo due giri di lancette trova il nuovo pari con Lo Vecchio, che capitalizza al meglio un giro palla approssimativo della retroguardia ospite. La gara si abbassa leggermente di ritmo sino al 32′ quando le calabresi si portano sul 3-2 complice una marcatura giunta da punizione di Sesti. Nel quarto d’ora conclusivo il Sant’Egidio alza il baricentro cercando vanamente il 3 a 3, sfumato con l’imprecisione nei tentativi di Coccia ed Olivieri. Nel recupero è Sacco a chiudere definitivamente i giochi con il 4-2 che regala la prima vittoria al Crotone.

 Le parole post-gara del tecnico delle campane Valentina De De Risi
“C’è grande amarezza per questo risultato  purtroppo non siamo state brave a gestire il vantaggio e il gol del 2 a 2 ci ha demoralizzate. Abbiamo mollato e questo è stato l’errore più grande che potevamo commettere. Gli altri due gol del Crotone ne sono la conseguenza. Siamo una squadra giovane ed inesperta e si è visto. Il nostro percorso continua e questa sconfitta servirà a crescere”.

Il tabellino del match Crotone- Sant’Egidio 4-2
CROTONE: Zangari; Cardamone, Torano (18’st Moscatello), Chiellini, Cardone, Sacco, Vetere, Sesti (42’st Rania), Vona, Forciniti (46’st Stranieri), Lo Vecchio. A disp: Esposito, Calautti, Criseo, Gia.Vrenna, Gio.Vrenna, Scerra. All. De Miglio
SANT’EGIDIO: Pascale, Calandro, Paolillo, Mazzea (42’st Donnarumma), Cozzolino, Marotti, Sabatino, D’Arco (23’st Aprea), Coccia, Olivieri, Gorrasi (9’st Di Palma). A disp.: Petrosino, Calvanese, Severino. All. De Risi
ARBITRO: Pizzi di Bergamo
RETI: 45’pt Forciniti (C), 13’st Lo Vecchio (C), 32’st Sesti (C), 39’pt e 9’st Paolillo (S), 45’st Sacco (C)

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here