La scorsa domenica nel sesto turno del girone C di Serie C la Vis Mediterranea Soccer ha battuto la Salernitana per 6-2. La squadra di mister Valentina De Risi si conferma cosi in zona tranquilla di classifica.

Le padroni di casa passano in vantaggio dopo sette giri di lancette con un break di Giulia Olivieri che scarta Polidori, estremo difensore granata, prima di depositare in porta. Il pari arriva al 10′ con Colonnese che sugli sviluppi di una punizione gonfia la rete dall’interno dell’area piccola. Al 34’ massima punizione per le locali con Cuomo fredda dagli undici metri mentre al 38’ Correr, da oltre 20 metri, pesca l’angolino giusto spedendo le squadre negli spogliatoi sul 3 – 1. Nella ripresa le ospiti riaprono il match alla mezzora quando, per un fallo di mano, dal dischetto Falivene accorcia le distanze spiazzando Pascale, numero 1 dell’undici di Valentina De Risi.
Nelle battute finali però Longo, su un tiro-cross, insacca nella porta sbagliata per il momentaneo 4 – 2. Nel recupero Sabatino, in contropiede, e ancora Olivieri, su un disimpegno sbagliato della retroguardia granata, chiudono la contesa.

Vis Mediterranea – Salernitana 6 – 2
Reti: 7’ pt Olivieri (VM), 10’ pt Colonnese (S), 34’ pt Cuomo (VM), 38’ pt Correr (VM), 32’ st Falivene (S), 36 ‘ st, 47′ st aut. Longo (VM), 45’ st Sabatino (VM).
Vis Mediterranea: Pascale, Di Palma (18’ st Cozzolino), Paolillo, Piscitelli, Modaferri (23’ st Calvanese), Correr (23’ st D’Arco), Sabatino, Mazza (42’ st Piccolo), Cuomo (42’ st Gorrasi), Olivieri, Minella. All. Valentina De Risi A disposizione: Pucova, Donnarumma, Galdi, Basile.
Salernitana: Polidori, Apadula, Alfano (1’ st Russo), Cammardella, Marino (10’ st Cicchetti), Longo, Colonnese, Apicella, Falivene, Vaccaro (18’ st Abate), Ferrentino (1’ st Marotta). All. Vincenzo Durante A disposizione: De Santis, D’Aura, Olivieri, Iuorio, Romano.
Arbitro: Velocci (sez. Frosinone). Assistenti: Meu (sez. Nola) – Peluso (sez. Nola).
Ammoniti: Modaferri, Di Palma (VM). Recupero: 1’ pt, 4’ st.