È stato esposto oggi, presso il negozio di Via Piave a Genova, il trofeo della Supercoppa Femminile TIMVISION, a simboleggiare la collaborazione che lega Esselunga alla Divisione Calcio Femminile, di cui l’azienda è premium partner. Una piacevole sorpresa per i visitatori del nuovo punto vendita – il primo del capoluogo ligure – che hanno potuto scattare foto ricordo con la coppa a due giorni dall’atto conclusivo della competizione.

Domenica alle 12.30 Juventus e Fiorentina si contenderanno il titolo allo stadio comunale di Chiavari. Insieme alle calciatrici, scenderà in campo – come avvenuto in occasione delle semifinali – una squadra particolare: è la “Formazione della Dieta Mediterranea”, il fiore all’occhiello di #unapassionedanutrire, il progetto di responsabilità sociale lanciato dalla Divisione grazie al premium partner Esselunga e con la collaborazione scientifica della SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana) per promuovere i principi della sana alimentazione.

“Il ‘trophy tour’ è una prassi che purtroppo in questo periodo non è praticabile – ha dichiarato il presidente della Divisione Ludovica Mantovani – Questa attività di responsabilità sociale ci ha dato la possibilità di esporre la Supercoppa in questo nuovo punto vendita. Negli occhi dei bambini e delle persone che ho incontrato oggi si notava chiaramente la passione per il nostro sport. Siamo felici di aver portato qui il trofeo e di aver regalato un momento di svago ai presenti”.

“Sport e alimentazione sono un binomio vincente – queste le parole dell’Assessore allo Sviluppo Economico Turistico e Marketing Territoriale Laura Gaggero – Come spesso si sente dire, ‘siamo ciò che mangiamo’, ma allo stesso tempo per rimanere in forma è fondamentale fare attività fisica. La ricerca del benessere personale deve per forza passare da uno stile di vita equilibrato. Ospitare la Supercoppa in provincia di Genova è un motivo di orgoglio e il fatto che in questi giorni sia stata lanciata questa iniziativa per promuovere un corretto stile alimentare è molto importante anche per Esselunga, che fa dell’attenzione al territorio, e della valorizzazione dei suoi prodotti, uno dei suoi punti di forza”.

“L’alimentazione – ha aggiunto Fabio Gallo, responsabile femminile del Settore Giovanile e Scolastico FIGC della Liguria – permette agli atleti, specie ai più piccoli, di gestire al meglio le proprie energie, in campo e soprattutto nella vita di tutti i giorni. È quindi importante che le istituzioni diffondano questi messaggi così importanti per la salute di tutti”.

Credit Photo: FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here