L’Arsenal guida a punteggio pieno: con 18 punti la classifica della FA Super League Inglese, ed il Manchester United (avendo perso lo scontro contro il Chelsea: attualmente alla pari con la capolista, ma con una gara giocata già recuperata) è terzo a meno 3.

A due settimane dal big match sono stati già venduti 30.000 biglietti.

La capolista gioca nell’Emirates Stadium ( un tempo chiamato Ashburton Grove prima che nell’ottobre del 2004 fossero venduti i diritti del nome alla compagnia aerea) che è uno stadio britannico che si trova nel quartiere Londinese di Islington. Esso costruito tra il 2004 e il 2006, è sede degli incontri interni dell’Arsenal, il club inglese che ne detiene la proprietà.

Lo stadio ha una capienza di 60260 posti a sedere. Ed è il terzo stadio per capienza in Premier League dopo l’Old Trafford di Manchester e il Tottenham Hotspur Stadium di Londra, nonché il quarto per capienza a Londra, dopo Wembley, Twickenham e il Tottenham Hotspur Stadium di Londra.

Nel derby a nord di Londra, che è stata una tra le partite più seguite, nel nuovo impianto del Tottenahm, sugli spalti c’erano 38262 spettatori. In quella occasione l’Arsenal ha battuto le Spurs con il punteggio di 2-0. Le reti del successo delle Gunners portano la firma di Kim Little e della solita Vivianne Miedema.

Un altro derby quello del Merseyside tra Liverpool ed Everton ad Anfield.
Sugli spalti dell’iconico impianto c’erano 23500 persone circa.

Anche se il record resta sempre il derby fra l’Arsenal Women ed il Tottenham Women, ( del Sabato 24 settembre a Londra), un 4-0 in favore della squadra padrona di casa dove è, forse, la partita destinata a restare nella storia del calcio inglese per ben altri motivi: ad assistere al match dell’Emirates Stadium erano presenti 47.367 spettatori, nuovo record per la Premier League femminile. Va infine comunque segnalato che l’affluenza sarebbe dovuta essere anche più consistente: come annunciato dall’Arsenal sui canali istituzionali, i biglietti venduti erano stati in realtà quasi 54.000.

Adesso vedremo, se con 10 giorni di pre-vendita, si supererà un altro “record”? L’attesa cresce per un campionato sempre più avvincente e ricco di campionesse per un campionato appena al suo inizio.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here