Il Belgio ha deciso di dare un incentivo economico alle società calcistiche che intendono crearsi un comparto femminile, verranno infatti stanziati circa 300 mila euro per la promozione del settore femminile e tale cifra deriva dagli introiti televisivi.
Le prime cinque squadre della Super League, la massima serie del campionato di calcio femminile in terra belga, otterranno 50 mila euro ciascuna; la somma è verosimilmente destinata ad aumentare nel corso degli anni. Sarà poi compito della Lega andare a verificare periodicamente che tali fondi siano effettivamente utilizzati per lo sviluppo e la promozione del calcio femminile sul territorio.

La nazionale femminile belga è il prossimo avversario dell’Italia nelle gare per la qualificazione al Mondiale del 2019, la partita si disputerà il 10 aprile a Ferrara.

Credit Photo: Pagina Facebook Belgian Red Flames

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.