Nei giorni scorsi a Coverciano si sono svolti gli esami finali, svolti dal Settore Tecnico federale, per i nuovi allenatori UEFA B, che in estate avevano seguito il corso combinato licenze C, dedicata ai giovani, e D, per i dilettanti.
Il corso, organizzato dallo Settore Tecnico e dall’AIC e che rappresenta uno step per chi voglia intraprendere la carriera da tecnico, ha visto presente anche una discreta quota rosa, che ha preso parte al programma didattico di 152 ore di lezione. Il percorso dedicato ai calciatori che avessero maturato come minimo sette anni di professionismo, o sette anni tra Serie A e Serie B per le donne, infatti, ha visto quattro donne conseguire il patentino da tecnico Uefa B.
Abilitazione infatti per Cristina Coletta, attaccante classe 1985 che ha vestito le maglie di Lazio e Ternana, Ilaria Mauro, classe 1988 ex di Inter, Fiorentina e Tavagnacco, Serena Natalucci, estremo difensore classe 1985 della Lazio, e Sabrina Tasselli, portiere classe ’90 del Napoli ed ex di di Sassuolo, Fiorentina, Tavagnacco, Hellas Verona  e Juventus.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here