Seppur un anno da dimenticare, il 2020 ha dato spazio ai grandi talenti mondiali che meritano di essere celebrate. I campionati che sono stati interrotti e conclusi hanno rovinato l’atmosfera, ma non hanno perso l’occasione di dare spettacolo. Nonostante ciò, le assenze da questa speciale classifica sono molte e di grande spessore. Purtroppo per varie vicissitudini non potranno essere presenti Rapinoe (Covid), Morgan (gravidanza), Guagni (infortuni vari), Marta (Covid), Hegerberg (rottura crociato) e Lloyd (Covid). Hanno saltato gran parte della stagione, ma il loro talento rimane innegabile. Quindi vediamo insieme le migliori 30 giocatrici al mondo del 2020.  Al quattordicesimo posto si trova Julie Ertz. 

Trovare un difensore tra le classifiche mondiali è sempre più raro, specialmente nel calcio femminile. Troppo spesso si guarda solo in avanti senza riconoscere il talento difensivo, e Julie Ertz in questo è una campionessa. Sicuramente una delle top 3 al mondo, come tutto il movimento statunitense ha avuto una stagione difficile. La sola NWSL Challenge Cup non ha colmato il vuoto che ha lasciato le varie defezioni. Nonostante ciò, la classe 92 si è confermata ad alti livelli con le sue Chicago Red Star. Dopo una grande prima fase e degli ottimi playoff, le bianco azzurre si sono fermate solamente in finale contro le vincitrici dello Houston Dash.

Ertz ha rappresentato una dorsale importante per la squadra che si è affidata alle sue doti inimitabili. Da quando è arrivata al massimo livello, è sempre stata con la stessa squadra che con lei ha fatto il salto di qualità. Di tempo per giocare e cambiare casacca ne ha ancora tanto, per il momento a Chicago se la coccolano. 

Il palmarès con la USWNT parla chiaro: due Mondiali, due volte nominata giocatrice dell’anno e tre SheBelieves Cup. Da quando ha esordito non ha mai lasciato quella maglia onorandola ad ogni partita. Ovviamente il difensore è stato protagonista anche della terza SBC vinta dove ha messo a segno la rete decisiva contro la Spagna. Nonostante nasca come centrale, Andonovski ha l’abitudine di spostarla nel mezzo del centrocampo dove ben figura come sempre. L’ex Santa Clara è scesa in campo da titolare anche nell’amichevole vinta contro l’Olanda.

Il 2020 di Julie Ertz liofilizzato: 
NWSL Challenge Cup: 6 partite
SheBelieves Cup: 1 goal in 3 partite
Trofei: Medaglia d’argento NWSL Challenge Cup, SheBelieves Cup

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here