Fiona McIntyre è nominata dalla Federazione calcistica scozzese a capo del calcio femminile in Scozia. 

Questa fantastica opportunità ci offre la possibilità di costruire un eccellente lavoro partendo da solide basi. La partecipazioni e l’interesse nei confronti del calcio femminile è quasi raddoppiata nell’arco degli ultimi 5 anni. Sta crescendo il movimento e il livello delle calciatrici, assistiamo inoltre ad un’importante crescita dal punto di vista commerciale. Le basi sono poste, ora è necessario portare il calcio femminile al prossimo livello.

Le idee non prescindono dalla posizione di UEFA e FIFA, organismi che dimostrano un’attenzione sempre maggiore verso il calcio femminile.

Il nuovo ruolo sarà operativo dal 15 marzo 2021 e sul tavolo ci sono una pluralità di temi: competizioni nazionali (serie maggiori ma non solo), nazionali, club e progetti per incrementare la partecipazione giovanile.

Le ultime dichiarazioni di McIntyre: “La crescita delle giovani che si approcciano al calcio femminile è stata incredibile, lo stesso si può dire per il movimento in generale. Fondamentale è dunque capitalizzare questo interesse e non disperderlo.

Credit Photo: Pagina Facebook Scotland National Team

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here