La centrocampista Norma Cinotti attraverso i propri profili social ha voluto dedicare un pensiero all’Empoli, club dove ha militato dal 2015, quando ancora si chiamava Castelfranco, al 2018 e poi dal 2019 fino alla passata stagione con cui ha conquistato anche la chiamata da parte dell’Italia. Un saluto alla squadra, ora ceduta al Parma, che ha segnato gran parte della carriera della fantasista classe ’96. Queste le sue parole:

“Empoli, cielo e cuore azzurri. Ti ho dato tutta me stessa. Ho imparato a cadere e rialzarmi, a non dare niente per scontato, a vivere di dedizione, sacrificio e passione. Ho imparato che i sogni, anche quelli più grandi, possono realizzarsi se ogni centimetro del nostro corpo spinge in quella direzione. Ho imparato che il sudore e le delusioni non sono mai vane, ma la più potente delle fonti di motivazione. Empoli mio, sei stato un’altalena di emozioni, difficile da spiegare in così poche parole. Grazie alla famiglia Corsi, alle persone che fanno parte del tuo mondo e a tutte le compagne che hanno arricchito il mio cammino in questi anni, ti porterò sempre con me”.

Credit Photo: Fabio Vanzi