Il quotidiano francese l’équipe ha intervistato l’allenatore del Paris Saint-Germain soffermandosi su più aspetti in relazione al brusco stop del campionato. Olivier Echouafni ha parlato della definitiva sospensione della D1 Femenine, del suo futuro e dei rumors che circondano alcune stelle della squadra.

Lo stop del calcio giocato: le incertezze
Prima di tutto racconta di una grande frustrazione per la brusca interruzione, ma allo stesso tempo sottolinea come la decisione sia stata perfettamente logica. Afferma infatti che sarebbe del tutto impensabile ipotizzare a una ripresa, anche alla luce dei numerosi decessi avuti sia in Francia che negli altri paesi europei.

A fronte però di una interruzione della D1, è ancora solo rimandata la Coppa di Francia (dove il PSG è in semifinale) e la Women’s Champions League, dove il PSG è ai quarti di finale contro l’Arsenal. L’unica cosa che richiede, e su questo c’è sostanziale unanimità con tutto il mondo calcistico, è chiarezza. Riguardo la coppa di Francia, è possibile una ripresa durante il mese di agosto, ma nulla è ancora certo da parte della FFF. Discorso diverso per la Champions League, che invece è subordinata alle decisioni della UEFA.

Capitolo contratti: tra scadenze e addii
L’allenatore inoltre aveva il contratto in scadenza al termine della stagione, tuttavia si suppone un prolungamento di un anno, quantomeno per terminare le competizioni in cui la squadra è ancora in gioco.
Si tratta di supposizioni però, dal momento che Bruno Cheyrou (il direttore sportivo della sezione femminile) ha annunciato l’imminente partenza. Questo trasferimento, afferma l’allenatore, sarà parte delle valutazioni che farà per decidere il suo futuro.

Riguardo i rumors sulle calciatrici pronte all’addio, l’allenatore si preoccupa di smorzare i toni. Vicki Becho e Alice Sombath, giovanissime ma promettenti, sembrano vicine all’OL ma a precisa domanda non conferma nulla. Tuttavia un “preferisco non parlare” sembra sintomo di un trasferimento già vicino alla conclusione.

Credit Photo: Pagina Facebook PSG Féminines

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.