Jonas Eidevall, tecnico dell’ Arsenal Women, con una stagione che lo ha visto tra i protagonisti mondiali ha già ambiziosi progetti per il futuro della sua squadra. Con maggiori investimenti e miglioramenti apportati alle nostre strutture di allenamento, oltre al potenziale per più partite all’Emirates Stadium, il futuro delle mie ragazze potrebbe essere ancora migliore; dichiara il tecnico, “Ovviamente, vogliamo fare tutto il possibile per cercare di spingere per il titolo il più possibile. Avremo il nuovo hub per la squadra femminile che penso sarà un miglioramento straordinario per noi. Già in questa stagione abbiamo visto che la squadra femminile ha giocato molte più partite all’Emirates ed è stato fantastico. Mi sono davvero goduti quei momenti, e speriamo di poterne creare molti altri la prossima stagione.”

Anche se gli impegni per questa stagione sono ancora da terminare, con l’ultima gara di FA Super League da disputare ed un campionato da chiudere in bellezza, le ambizioni di Jonas restano alte: “ L’obiettivo è lo stesso per la prossima stagione, è migliorare, è sviluppare, è spingere per i trofei e quel lavoro ovviamente è sempre in corso. Penso che alla fine tu voglia risultati come squadra di calcio, quindi è uno parte, ma penso anche al modo in cui giochi e influisci sulle persone, anche questo è qualcosa che è più difficile da misurare, ma puoi sentirlo dentro quando vedi la squadra che gioca. Spero che le persone ricorderanno questa squadra e ricorderanno questi giocatori, e ricorderanno ciò che hanno rappresentato, per molti anni a venire. Penso che abbiamo davvero le basi per farlo”.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here