La Women’s Super League, il massimo campionato inglese femminile, è pronto a partire nel prossimo fine settimana. E per questo la BBC ha voluto stilare la lista delle cinque giocatrici arrivate in estate da tenere d’occhio in questa stagione.

Nella lista c’è anche un po’ di Italia con l’azzurra Aurora Galli, passata dalla Juventus all’Everton in estate, inserita fra le possibile stelle di quello che sta diventando il più importante torneo femminile continentale.

Aurora Galli potrebbe essere un nome che non conosci, ma entro la fine della stagione potrebbe essere la tua giocatrice preferita. È arrivata all’Everton dalla Juventus firmando un biennale e a 24 anni ha già vinto quattro scudetti, una Coppa Italia e tre Supercoppa Italiana e vanta 38 presenze con la Nazionale”.

Questo il commento della tv britannica che poi inserisce anche queste altre quattro giocatrici nella lista da tenere d’occhio:

Frida Maanum (Arsenal), olandese proveniente dal Linkopings
Kyah Simon (Tottenham), australiana proveniente dal PSV Eindhoven
Vilde Boe Risa (Manchester Utd), norvegese proveniente dal Sandviken
Toni Duggan (Everton), inglese proveniente dall’Atletico Madrid

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.