Kosovare Asllani - Real Madrid
Kosovare Asllani - Real Madrid

La bomber del Real Madrid Kosovare Asllani non ha ancora rinnovato con la Casa Blanca e come altre calciatrici, termina il suo contratto nel mese di giugno 2021. La calciatrice svedese, ha segnato 12 reti in 18 partite nella Primera Iberdrola e sta cercando di raggiungere Esther Gonzalez, prima nella classifica marcatrici con 18 reti. Sia che nella squadra maschile che femminile, iniziano i messaggi attraverso tv, social e stampa per cercare di avviare la contrattazione per i rinnovi.
Kosovare ha dichiarato ad una tv svedese che ha ricevuto offerte concrete da altri club ma le piace stare a Madrid e non vorrebbe andarsene. “Abbiamo fatto un grande lavoro, un gran campionato, vinto tante partite e sono riuscita a dare un gran contributo quest’anno. Sono stata bene fisicamente e mi piace stare a Madrid”. Anche la sua compagna di Nazionale, Sofia Jakobsson, numero 10 del Real, è seguita dal Lione, la squadra più titolata in Europa. Ha spiegato ad As che: “è incredibile che uno dei migliori club al mondo si interessi a me, significa che ho fatto qualcosa di buono e ho fatto bene, ma al momento non ci penso.
Sofia spera che il Real Madrid partecipi alla Women’s Champions League l’anno prossimo e che tra qualche anno possa competere per vincerla. Non ha fretta, ha ancora diversi anni da giocare, ma la dirigenza blanca deve iniziare a scoprire le carte per costruire la rosa 2021-22, una squadra per competere anche nel terreno europeo.
Ne faranno parte le due svedesi ereditate dal Tacon, Kosovare Asslani e Sofia Jakobsson?

Photocredit: Kosovare Asllani – Twitter