Olga Carmona Sevilla fc
Olga Carmona Sevilla fc

Olga Carmona, 20 anni, da 13 anni al Sevilla Femenino, ha deciso di intraprendere una nuova avventura. Il club andaluso non si avvarrà della clausola di compensación anche se avrebbe potuto farlo. Sembra che la prossima avventura di Olga sia con la maglia del Real Madrid che inizierà a ufficializzare i propri acquisti e cessioni dal 1° luglio dato che ancora ad oggi la squadra si chiama Tacon.
Olga è molto attaccata alla maglia del Sevilla FC. Dichiara infatti nella sua lettera di addio al club pubblicata sulla sua pagina Twitter: “Posso dire con orgoglio che ho difeso questa maglia per 13 anni, più che un club, è stata una vita per me. Sono cresciuta e ho imparato giorno dopo giorno al fianco di magnifiche persone. Ognuno che abbia formato parte di questa famiglia sa che il momento dell’addio non è facile, e nel mio caso, dopo tante stagioni nel club, vi potete immaginare che sia ancora più difficile”.

Olga, con il club andaluso, ha raggiunto gli obiettivi più alti per una calciatrice: giocare nella Primera Iberdrola, con la maglia della Nazionale Spagnola e diventare campionessa europea under 19. Al momento dei ringraziamenti, non dimentica nessuna delle persone che l’ha aiutata a diventare la persona che è oggi, in particolare gli allenatori, il corpo tecnico e la direttrice del calcio femminile Amparo Gutiérrez, i medici e tutte le sue compagne.
Olga diventa nostalgica e combattiva quando si parla delle sue compagne di squadra: “Dicono che siamo un gruppo di persone che ci incrociano sui campi ma io ho avuto la fortuna di incontrare amiche incredibili. Vi auguro il meglio. Quando uno se ne va da casa sua, la sensazione è sempre che si tratta di un “ci vediamo dopo”. Io inizio un nuovo cammino, una nuova sfida, auguro al Siviglia che continui ad essere tanto grande, grazie mille”. Olga Carmona, 20 anni, 20 presenze quest’anno con la maglia andalusa su 21 giocate, è una delle grandi calciatrici spagnole del futuro. Il cui futuro è tutto da scrivere…

Photo: Twitter Olga Carmona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here