Nel post gara di Italia-Svezia, terminata 0-5 per le svedesi, ai microfoni della RAI a parlare sono state Manuela Giugliano e Annamaria Serturini. La regista delle Azzurre sulla gara ha dichiarato:
Nei primi 40 minuti si è vista una squadra compatta e abbiamo dominato il gioco, difficile rimanere in partita dopo i gol presi su palle inattive. Ora è tutto nelle nostre mani e questa gara non ci butterà giù. Partiremo più forti di prima per portare a casa la qualificazione al turno successivo che è quello che vogliamo”.

Serturini, poi, ha aggiunto:
“Difficile commentare, è un risultato tosto che non meritiamo. Subire gol in 5 minuti nel finale di primo tempo è sicuramente un passivo difficile da recuperare. Abbiamo reagito e dobbiamo fare meglio. Dobbiamo ripartire dai 40 minuti iniziali e dalla gara con l’Argentina. Dobbiamo conquistare il passaggio del turno”.