Credit Photo: Andrea Amato

La nostra Nazionale azzurra farà parte delle quattro squadre che disputeranno la seconda edizione dell’Arnold Clark Cup, il prestigioso torneo a inviti organizzato dalla Football Association Inglese che si terrà nel prossimo febbraio (il16, 19 e 22 febbraio 2023).

L’ Arnold Clark Cup, che prende il nome dal rivenditore di automobili Londinese Arnold Clark , che ha firmato un contratto di sponsorizzazione pluriennale, è tra i più gettonati tornei di calcio femminile al Mondo. Esso si svolge contemporaneamente ad altri importanti tornei internazionali femminili su invito come la SheBelieves Cup , la Algarve Cup , la Pinatar Cup , il Tournoi de France e la Cyprus Cup .

L’ Italia che affronterà le padroni di casa, e campionesse europee in carica, dell’Inghilterra, il Belgio e la Corea del Sud in un mini torneo che prevede tre gare a testa (e consegnerà la coppa alla prima classificata. Un torneo che servirà come ulteriore step di preparazione in vista dei Mondiali dell’ Australia e Nuova Zelanda.

La scorsa edizione fu vinta dalle padrone di casa Inglesi che ha visto la partecipazione di Spagna, Canada e Germania. Per i nostri colori è dunque la prima partecipazione, di un evenbto nato da poco ma che diventerà punto di riferimento del calcio Internazionale, e sarà un test importante come confermato dalla CT Milena Bartolini.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

1 commento

  1. Questa è una grande opportunità ed un grande onore. Va sfruttata al meglio e bisogna mostrare tutto il nostro potenziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here