Real Sociedad - Bayern Monaco, UWCL
Credit Photo: Real Sociedad femminile, Twitter

La Real Sociedad si oppone e gioca una grande partita contro una della squadre più forti nel panorama europeo: il Bayern Monaco ma non riesce a vincere e subisce la sconfitta in trasferta per 1-0 con rete di Lea Schuller. Si sapeva che il sorteggio era stato poco clemente con le basche ma ciò nonostante la squadra di Natalia Arroyo lascia aperta l’opzione per il ritorno che si giocherà il 29 settembre a Monaco di Baviera alle 19.
In ogni caso grande soddisfazione per gli 11.749 presenti all’Anoeta, record per una fase preliminare della Champions League femminile.
Oggi in campo invece il Real Madrid in Norvegia contro il Rosenborg, un’ottima squadra ma alla portata delle merengues. Davanti giocherà Esther Gonzalez che ha segnato già quattro reti nella qualificazione a questo turno preliminare. Giocheranno tutti i nuovi acquisti di questa estate: Kathellen Sousa, Sandie Toletti e Caroline Weir, che ha giocato molto bene contro il City. Anche Athenea del Castillo dovrebbe partire titolare e ha dichiarato: “Sappiamo che non abbiamo ancora fatto nulla e vogliamo qualificarsi alla fase dei gruppi della Champions League”.
Il Rosenborg, vicecampione in Norvegia, sta per terminare il campionato in cui ha subito solo 12 reti. La più prolifica in squadra è Sara Fornes, di 20 anni, con 6 reti all’attivo. Il Real Madrid è favorito ma in terra norvegese e con una squadra rodata non sarà facile portare a casa i tre punti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here