Il Chelsea approda per la prima volta in finale di UEFA Women’s Champions League superando 4-1 il Bayern Monaco nella semifinale di ritorno (5-3 complessivo).

Il racconto del match
Il Chelsea si porta in vantaggio all’11′ con Fran Kirby, che scambia con Samantha Kerr prima di depositare in rete. Il Bayern replica con Sarah Zadrazil, che firma la sua prima rete in Women’s Champions League con un gran tiro dalla distanza che vale l’1-1. La squadra di casa torna avanti con Ji So-Yun, che porta il doppio confronto in perfetta parità.

I tempi supplementari incombono, ma all’84’ Pernille Harder firma la rete che porta avanti il Chelsea nella doppia sfida. Il finale è mozzafiato: il capitano Blues Magdalena Eriksson salva sulla linea, poi è Kerr a fallire il gol della sicurezza sul fronte opposto.

A scrivere la parola fine è Kirby, che in contropiede firma il poker per il Chelsea con il Bayern proteso in avanti alla ricerca del gol che sarebbe valso la finale alla formazione tedesca.

Formazioni
Chelsea: Berger; Carter, Bright, Eriksson, Charles; Leupolz, Ingle, Ji; Kirby, Harder, Kerr
Bayern: Benkarth; Ilestedt, Hegering, Glas; Beerensteyn, Zadrazil, Magull, Schüller, Simon; Bühl, Lohmann

Prossimi impegni
La finale al Gamla Ullevi diGöteborg vedrà sfidarsi Chelsea e Barcellona il 16 maggio.

Credit Photo: https://fcbayern.com/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here