L’Irlanda del Nord femminile ha centrato la qualificazione a Euro 2022, in programma il prossimo anno in Inghilterra. Dopo la vittoria nella gara d’andata fuori casa, la formazione nordirlandese centra la seconda vittoria contro l’Ucraina: 2 a 0 a Belfast. Il punteggio complessivo, sommando la gara d’andata, è forse più ampio rispetto al divario reale tra le due squadre in campo: 4 a 1 per l’Irlanda del Nord.

La vittoria regala il pass per i prossimi Europei alla squadra allenata da Kenny Shiels: è la prima volta nella storia che la squadra arriva ad una fase finale in un torneo così prestigioso. 

Questo un estratto delle sue dichiarazioni al termine della sfida: “Questo è un risultato incredibile, impensabile fino a qualche tempo fa. Grandissimo merito va alle ragazze, da quando sono arrivato nel 2019 ho aiutato e indirizzato le giocatrici ma tutto il lavoro maggiore è stato loro. Non dimentichiamo che parliamo di giocatrici amatoriali, la maggior parte gioca nella Lega irlandese. Sono assolutamente grato del lavoro svolto dai singoli club ma bisogna ricordare che giocano e giocheranno contro calciatrici che invece sono parte dei top team europei”.

Credit Photo: Pagina Facebook Northern Ireland National Team

Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.