Una giornata da ricordare quella di ieri per Maria Marotta. L’arbitro della sezione di Sapri ha diretto a pieni voti, infatti, la gara tra Reggina e Frosinone, valevole per il campionato di Serie B. Il fischietto di San Giovanni a Piro, dopo le gare condotte in stagione tra campionato Serie A femminile e Serie C maschile, è diventata la prima donna ad arbitrare in Italia una gara del campionato cadetto. Dopo l’ottima direzione della partita tra calabresi e laziali la Marotta è stata intercettata dai microfoni del Tg1 e del Tg Sport Sera di Rai 2. Queste le parole rilasciate nelle ore scorse dal fischietto cilentano.

Le parole rilasciate da Maria Marotta al Tg1

Io spero che dalla prossima gara si parli di arbitro Marotta e non arbitro donna Maria Marotta, per me cosi per le mie colleghe in futuro. Un arbitro con il cognome e non di un arbitro donna. Ad ognuna delle mie colleghe oggi ho detto venite in campo con me. Grazie a questo ho avuto la forza di non sbagliare prima di tutto per me ed anche per loro e per quelle che verranno dopo di me. Un calciatore a fine gara mi ha chiesto quante gare di Serie B avessi fatto. Quindi credo nessuno si sia accorto che era la prima gara, e penso che è stato il complimento più bello. Per me è stata una giornata emozionante, ricca, piena che non dimenticherò credo mai più“.

Le dichiarazioni del fischietto cilentano al Tg Sport sera su Rai 2

Un’ emozione immensa arbitrare in Serie B: indescrivibile al primo fischio, poi è stata una gara come le altre. Ho arbitrato con concentrazione, determinazione ed impegno e la solita passione di ogni domenica. Ho apprezzato tantissimo l’accoglienza riservata sia dai due mister che dalle dirigenze, è stata una giornata che non dimenticherò mai. Non mi pongo obiettivi, spero sempre di fare bene ogni domenica di non commettere errori per me e le mie colleghe e per tutto il movimento femminile. Dedico questa giornata alla mia famiglia”.

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C2.