Il Lumezzane VGZ, in attesa di tornare a disputare il Girone B di Promozione Lombardia, ha ufficializzato un grande colpo di mercato. Giunge infatti Mirella Capelloni, attaccante classe ’91 ed ex giocatrice di ACF Bergamo, Virtus Manerbio, Bardolino, Franciacorta, Montorfano Rovato e Brescia Calcio Femminile. Un grande arrivo per la squadra valgobbina che punta a posizioni di vertice.

Queste le prime parole di Mirella rilasciate sui canali ufficiali della società rossoblù: «Sono felice di giocare per il Lumezzane perché è un progetto serio e la società sta dimostrando di credere davvero nel calcio femminile. Spero di dare il mio supporto alla squadra, m’impegnerò e sarò a disposizione del mister. Conosco già molte giocatrici e so che la squadra è forte. Gli obiettivi della società sono chiari e darò il massimo per aiutare il Lumezzane a raggiungerli. C’è tanta voglia di tornare in campo e sappiamo che ci aspetterà un campionato diverso. Saranno tutte finali perciò sarà importante essere subito concentrate».

Photo Credit: FC Lumezzane VGZ

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.