La stagione della Nazionale femminile Under 23 si apre con due amichevoli di prestigio, che segnano l’esordio di Nazzarena Grilli sulla panchina delle Azzurrine. Giovedì 6 ottobre, l’Italia affronterà le pari età della Spagna a Las Rozas, mentre lunedì 10 (calcio d’inizio alle ore 15) sarà lo stadio “Il Noce” di Noceto (Parma) a ospitare la sfida contro il Belgio. C’è un solo precedente, a livello di Nazionali Under 23 femminili, tra Italia e Spagna e risale allo scorso ottobre, quando a Coverciano le spagnole si imposero per 4-1 (unico gol azzurro segnato da Gloria Marinelli). Non ci sono precedenti, invece, tra Italia Under 23 e Belgio.

Grilli, che da quest’anno ha sostituito sulla panchina dell’Under 23 Selena Mazzantini (passata sulla panchina dell’Under 19) e che già all’inizio del mese di settembre ha avuto modo di guidare uno stage che si è svolto presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, ha convocato 24 calciatrici che si raduneranno nella serata di domenica 2 ottobre

L’elenco delle convocate

Portieri: Roberta Aprile (Juventus), Beatrice Beretta (Como), Francesca De Bona (Ternana);
Difensori: Elena Battistini (Sampdoria), Federica Cafferata (Fiorentina), Michela Giordano (Sampdoria), Marika Massimino (Ternana), Tecla Pettenuzzo (Sampdoria), Chiara Robustellini (Inter), Emma Severini (Fiorentina), Angelica Soffia (Milan), Bianca Vergani (Verona);
Centrocampiste: Melissa Bellucci (Sassuolo), Sofia Colombo (Lazio), Valentina Gallazzi (Pomigliano), Alice Giai (Verona), Alice Regazzoli (Sampdoria), Irene Santi (Inter);
Attaccanti: Nicole Arcangeli (Juventus), Alice Berti (Servette), Asia Bragonzi (Sassuolo), Alice Corelli (Pomigliano), Miriam Longo (Fiorentina), Margherita Monnecchi (Fiorentina).