Il difensore del Brescia Calcio Femminile Elisa Galbiati è intervenuta nella trasmissione di RTV San Marino Passione Calcio Femminile.

Elisa spiega perché ha scelto Brescia: “Prima di tutto per il blasone e la storia della società, tra le più importanti del calcio femminile italiano. Quando parlai qui la prima volta mi colpì lo spessore delle persone, dallo staff alla dirigenza. E poi c’è anche naturalmente un fatto di comodità per quello che è il mio lavoro oltre il calcio”.

Sull’inizio del campionato in cadetteria delle Leonesse l’ex Riozzese risponde così: “Abbiamo iniziato bene dal punto di vista dei risultati, naturalmente il campionato è ancora molto lungo ma vederci lassù in classifica fa piacere. Per me questa stagione sarà come quella passata, molto equilibrata con tante squadre che se la giocheranno in pochi punti fino alla fine“.

Il difensore biancoblù è anche contenta del fatto che la difesa bresciana sta subendo pochi gol: “Lavoriamo molto sulla fase difensiva, abbiamo un buon reparto ma possiamo fare ancora meglio. Non subendo gol è chiaro che puoi riuscire a portare più facilmente a casa la vittoria e quindi questo è sempre un obiettivo per noi. Come gruppo abbiamo un bel mix di qualità e quantità e secondo me è la giusta formula per portare poi a casa le partite“.

Infine, Elisa ha commentato il livello della Serie B di quest’anno: “Secondo me c’è molto equilibrio, ci sono tante squadre che possono giocarsela alla pari. Anche quelle che all’inizio erano considerate favorite hanno visto che devono lottare su tutti i campi per conquistare una vittoria. Poi naturalmente con l’andare delle giornate si vedrà poi chi potrà dire maggiormente la sua“.

Photo Credit: RTV San Marino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here