Dopo due anni di attesa dovuti alla pandemia Covid-19, il Montorfano Rovato, torna a giocare in casa, ma l’esordio casalingo è stato deludente, perché le franciacortine perdono per mano del Varedo col punteggio di 4-1.

Per le ragazze di mister Corioni è stata una brutta prestazione, dove ha prevalso il disordine tattico e qualche errore di troppo di tutta la compagine rovatese.

Le gialloblù di Alessio Romano sono andate in rete grazie alla centrocampista Irene Fedrigo, all’attaccante Veronique Orlandin (doppietta per lei), e ad Anna Scolamiero. Di Claudia Brambilla la marcatura della bandiera biancazzurra.

Il Montorfano Rovato, dopo due sconfitte di fila, rimane in fondo alla classifica del Girone B di Promozione ancora senza punti, e nel prossimo turno andrà a giocare sul campo del Città Di Segrate che ieri ha battuto la Riozzese per 3-2.

Photo Credit: Facebook Montorfano Rovato Calcio

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here