Nono turno archiviato nel girone D di Serie C di calcio femminile. Quattro le gare in programma la scorsa domenica alle ore 14:30 ed una alle 11:00 di mattina, ovvero quella tra Sant’Egidio e Crotone. Le campane giungono a questo scontro salvezza con 4 punti in classifica, tre in più delle calabresi fanalino di coda del raggruppamento. Per le padroni di casa il successo manca dall’otto novembre contro la Ternana, nel match interno vinto per 5-1.  Per le ospiti l’unico risultato positivo ottenuto manca dal primo febbraio con il 2-2 casalingo ottenuto contro il Monreale. Nella sfida giocata allo stadio Antonio Spirito di Sant’Egidio Del Monte Albino sono le campane a vincere per 2-0 con una rete per tempo.

Gli schieramenti iniziali
Il Sant’Egidio, del tecnico Valentina De Risi, parte dal primo minuto con Pascale tra i pali, Calandro, Di Palma, Severino e Calandro nel pacchetto arretrato, Marotti, Mazza e Sabatino in mediana con Olivieri, Gorrasi e Coccia di punta. Crotone a trazione offensivo con il 4-3-3 di partenza, a specchio rispetto alle campane, con Zangari in porta, Criseo, Vetere, Rania e Cardamone nelle quattro di difesa con Straniero, Moscatelli e Calautti a centrocampo e Romeo, Sacco e Vona davanti per mister Francesco Ortolini.

La cronaca del match
Sono le padroni di casa, presiedute da Alba Albanese e con ancora out la Paolillo, a partire meglio cercando subito il punto del vantaggio. Le ospiti, con il passare dei minuti, sembrano prendere le misure concedendo poche opportunità alle gialloblù. E’ Olivieri su punizione a cercare di creare grattacapi a Zangari, estremo difensore delle calabresi, in un paio di circostanze:  ma i suoi tentativi sono imprecisi. Gialloblù vicino al vantaggio con  Gorrasi, al 20′, che colpisce il legno alto da posizione invitante: sulla ribattuta Olivieri e Sabatino vengono chiuse dalla retroguardia avversaria. Il Crotone prova a farsi vedere dalle parti di Pascale in contropiede ma è il Sant’Egidio a portarsi avanti a sessanta secondi dal riposo con Gorrasi, abile ad insaccare dopo il passaggio di Sabatino. Nella ripresa le calabresi sembrano maggiormente aggressive e con Romeo,  intorno al quarto d’ora, si rendono pericolose ma l’attaccante ospite non controlla a dovere mancando la battuta vincente dall’interno dell’area. Con il passare dei minuti la gara sembra trascinarsi sul parziale di 1-0 ma poco prima del gong, al minuto 86, Aprea combina con Olivieri, capitano delle salernitane, che dalla distanza chiude la sfida sul 2 a 0.

Questo il commento del mister del Sant’Egidio Valentina De Risi, da poco eletta responsabile nazionale del calcio femminile in seno all’AIAC:
“Sono molto soddisfatta. Era fondamentale vincere dopo un periodo difficilissimo in cui è andato tutto male. E’ un campionato anomalo, oltre agli avversari bisogna far fronte anche alle difficoltà causate dal Covid-19. Noi ce la stiamo mettendo tutta e questo risultato di oggi ci ripaga e ci rimette in lotta per la salvezza. Adesso ci aspettano 4 partite molto difficili, con le prime della classe. Il nostro obiettivo è cercare di guadagnare piu’ punti possibili”

Christian Vitale
Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C2.