Credit Photo: Domenico Cippitelli

Alessandro Spugna ha commentato il successo sul Pomigliano al debutto in campionato. 

Ecco le sue parole rilasciate al sito ufficiale della AS Roma

“Era importante partire bene, fare i tre punti e offrire una buona prestazione. L’abbiamo fatto e non era assolutamente scontato, sappiamo la difficoltà di giocare su questo campo. Devo fare i complimenti al Pomigliano per l’atteggiamento e per la voglia di fare la partita. Però noi siamo state brave, perché oggi le ragazze sono entrate veramente con la voglia di conquistare questi tre punti e di iniziare il campionato nel migliore dei modi”. 

Tante note positive, tra queste anche il gol di Giacinti… 

“Valentina Giacinti si è messa a disposizione, da quando è arrivata sta lavorando molto bene. Avevamo tutti voglia di questo suo gol, lei per prima e siamo contenti di questo. E poi lo siamo per tutte le ragazze che hanno giocato, che avevano avuto un minutaggio più basso in Champions e hanno fatto molto bene. Questo è un gruppo che deve farsi sempre trovare pronto, perché sono tutte calciatrici importanti e tutte devono essere pronte”. 

Tre partite giocate tra Champions e campionato, il bilancio è positivo? 

“Avevamo l’incognita Champions, perché non c’eravamo mai state e dovevamo scoprire. Invece abbiamo fatto molto bene. Per quanto riguarda il campionato, dovevamo partire bene e devo fare i complimenti alle ragazze e allo staff. È stato un inizio di stagione con delle complicazioni, perché molte ragazze non c’erano e si sono aggregate dopo, ma poi hanno lavorato veramente molto bene“.   

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.