La Serie B riprende il suo cammino (zoppicante) con la nona giornata di campionato.

Il Pomigliano andrà in casa del Como in un match da alta classifica con le pantere che dovranno riprendere il ritmo partita, visto che è da quasi un mese che non giocano, mentre le comasche non hanno questo problemino.

Il Pontedera proverà a continuare sulle ali dell’entusiasmo cercando di centrare, contro il Cittadella il terzo successo di fila in cadetteria. Non sarà facile per Carrozzo e socie, perché la coach delle padovane Nicoli potrà contare sul nuovo acquisto in attacco Scarpelli.

Terzo incontro da lente d’ingrandimento è BresciaCesena, con le Leonesse che, sul campo di casa, tenteranno di fare il colpaccio, magari provando a strappare alle cavallucce quei tre punti che sarebbero oro per la classifica. Ma le bianconere sanno che un successo le proietterebbero in piazzamenti molto alti della cadetteria.

Scenderanno infine in campo anche Tavagnacco e Chievo Verona, in quello che sarà uno scontro testa-coda, con le gialloblù che cercheranno di rimanere aggrappate ai vertici della cadetteria, mentre le clivensi proveranno a strappare un risultato utile per lasciare la zona paludosa della Serie B.

Sono state rinviate in questo turno tre partite: causa Covid-19 PerugiaRoma e VicenzaRavenna, mentre LazioOrobica si giocherà il 10 gennaio 2021 per via delle convocazioni con le Nazionali.

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.