Passo falso del Ravenna Women che esce sconfitto in casa per 2-1 in un match molto combattuto con la Torres.

Risultato ingiusto per quello visto in campo ma che dimostra vizi e virtù di un Ravenna che continua ad inanellare risultati altalenanti.

Al 32’ del pt grazie ad un autogol di Congia, il Ravenna passa in vantaggio.

La Torres sbanda, soffre il ritmo delle leonesse e per pura sfortuna per ben due volte Cimatti non raddoppia a tu per tu con il portiere.

Il secondo tempo inizia con un dominio della Torres ed il Ravenna più schiacciato: Burbassi tuttavia sfiora il raddoppio sventato dall’estremo difensore avversario.

Nei dieci minuti finali episodio chiave che decide il match: all’80’ Marenic vince una palla contesa con Giovagnoli e con un tiro preciso pareggia. La partita sembra chiudere in equilibrio quando al 90’ Peddio su una ripartenza per palla persa delle leonesse, fissa il risultato sul 2 a 1.

È un finale incandescente che si fa pericoloso.

Domenica traferta proibitiva a Como.

Ravenna – Torres: 1 – 2

Stadio Massimo Soprani – San Zaccaria (RA)

Reti: 32’ pt aut Congia (T), 38’ st Marenic (T), 45’ st Peddio (T)

RAVENNA WOMEN FC SSD ARL

Serafino, Greppi, Cimatti (42’ st Baruffaldi), Ligi, Capucci, Distefano (34’ st Gianesin), Poli (13’ st Burbassi), Morucci, Giovagnoli, Raggi, Benedetti A disposizione: Tanzini, Vicenzi All. Massimo Ricci

A.S.D. FC SASSARI TORRES FEMM.LE

Fabiano, Lombardo, Congia, Accornero (18’ st Airola), Iannazzo (1’ st Peddio), Bassano, Peare, Blasoni (18’ st Scarpelli), Costantini, Marenic, Weithofer  A disposizione: Melillo, Sotgia, Deiana All. Mauro Ardizzone

Ammonite: Peare (T)

Espulse: Peare (T)

Credit Photo: Riccardo Coatti

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.