Sfiorano l’impresa le ragazze di Luciano Mancini ma alla fine la vittoria va al Cittadella per 3-2 nella gara di recupero della 7^ giornata di campionato Serie B femminile, disputata all’antistadio “Renato Curi” nel pomeriggio odierno.
Sotto una pioggia incessante e con una temperatura intorno ai 4 gradi le venete vanno subito in vantaggio già al 2′ con gol di Kastrati su azione di gioco contestata dalle giocatrici del Perugia (la terna arbitrale rimane ferma nella decisione e assegna il gol). Al 27′ raddoppio Cittadella con Saggion.
Al 36′ la gara viene riaperta da un gran gol dalla distanza di Arianna Franciosa su assist di Lucrezia Di Fiore. Passano solo due minuti e, grazie a una fantastica azione portata avanti da Siena Stambolich sulla fascia destra, il capitano Giulia Pisellifirma il gol del pareggio. Biancorosse che trovano coraggio e aggressività ma il primo tempo si chiude sul 2-2.
Nella ripresa nonostante l’ottima prestazione delle biancorosse, che riescono a creare azioni pericolose, spetta al Cittadella l’ultima parola che in gol al 68′ con Zorzan chiude definitivamente la gara sul 2-3.
Il capitano Giulia Piselli, autrice della rete del provvisorio pareggio, ha commentato così la giornata:
“È stata un’emozione bellissima riuscire a segnare e riportare la situazione in parità, sopratutto per i grandi sacrifici che sta facendo la squadra. Vedere un gruppo che corre ad esultare così non ha prezzo, è una delle emozioni più belle. Sono soddisfattissima del gruppo e non rimprovero nulla né a me stessa né alle mie compagne”.
Credit Photo: AC Perugia Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here