Al comunale di Poirino il Luserna, in testa alla classifica a punteggio pieno, riceve  un’Amicizia Lagaccio a corto di punti, l’unico lo ha portato a casa sempre da Torino, sponda granata; che sia beneaugurante per le genovesi? Dal canto suo il Luserna, guidato dal suo bomber Erika Moretti, non intende fare regali e vuole approfittare della giornata favorevole per allungare sulle seconde, impegnate in scontri molto delicati. Una di queste partite si gioca al Giunti dove  l’Arezzo attende la visita del Grifo Perugia, gara diretta dal sig. Funari di Roma che, in questo inizio stagione,  sembra portare bene alle squadre in trasferta. Partita molto insidiosa per le aretine visto che le perugine sono a punteggio pieno nelle due uniche gare fin qui disputate. Ma le amaranto ci hanno abituato a gare molto solide e vorranno far valere il fattore campo, anche per impedire la fuga del Luserna, insomma gara da tripla. L’altra squadra seconda in classifica, il Florentia, fa visita al Ligorna desideroso di riscattare la cocente sconfitta subita con la Lavagnese. Le fiorentine hanno finora sempre segnato, negli incontri ufficiali fin qui disputati, e vantano anche la miglior difesa del girone A. Si preannuncia un incontro molto equilibrato con leggero pronostico a favore delle toscane. Il Torino, reduce da due pareggi consecutivi, ospita una Lavagnese  in grande spolvero che, a parte la parentesi aretina, ha vinto tutte le altre gare segnando fior di gol con Cama, Spaccamonti e Cafferata. Il tecnico granata Beppino Barbierato avrà sicuramente studiato qualcosa per fermare il terribile trio bianconero. L’altra pretendente alle zone nobili della classifica, la Novese, è attesa dal Musiello al Giordanengo di Saluzzo. Le biancoverdi padrone di casa ricevono in casa, dopo il Luserna, anche un altra delle candidate alla vittoria finale. L’incontro precedente non è andato affatto bene e le saluzzesi vogliono far dimenticare ai propri sostenitori la pesante sconfitta subita. Da parte loro anche le bianco-celesti devono dimenticare lo sfortunato risultato ottenuto nella scorsa settimana sempre col Luserna, gara in cui forse non meritavano il passivo subito. Al Mirafiori di Torino la Femminile Juventus riceve una Lucchese assetata di punti che arriva alla sfida con un solo punto finora guadagnato nell’ultima sfida col Torino. Le bianconere cercano la vittoria per scordare l’ultima sconfitta subita proprio in casa. I due fanalini di coda, Molassana Boero e Pisa, si sono dati appuntamento in Liguria per un incontro che consentirà ad almeno una delle due, se non ad entrambe, di cancellare lo 0 in classifica.

Ecco il quadro completo della giornata:

Serie B Girone A – Quarta giornata – Andata

Comunale Luciano Giunti B – Arezzo  (AR)
08/10/2017  Ore 15:00  Arezzo CF – Grifo Perugia
Arbitro: Leonardo Funari di Roma 1

Atletico Mirafiori – Torino  (TO)
08/10/2017  Ore 15:00  Femminile Juventus Torino – Lucchese Femminile
Arbitro: Stefano Peletti di Crema

Campo Sportivo Ligorna – Genova  (GE)
08/10/2017  Ore 15:00  Ligorna CF – C.F. Florentia
Arbitro: Alessio Marra di Mantova

Stadio Molassana Boero – Molassana  (GE)
08/10/2017  Ore 15:00  Molassana Boero – Pisa CF
Arbitro: Michele Molinaroli di Piacenza

Comunale M. Giordanengo – Saluzzo  (CN)
08/10/2017  Ore 15:00  Musiello AC Saluzzo – Novese CF
Arbitro: Michele Cirio di Savona

Comunale di Poirino – Poirino  (TO)
08/10/2017  Ore 15:00  San Bernardo Luserna – Amicizia Lagaccio
Arbitro: Domenico Massaria di Vibo Valentia

Campo sportivo G. Soffietti – Pianezza  (TO)
08/10/2017  Ore 15:00  Torino CF – Lavagnese CF
Arbitro: Marco Peletti di Crema

Riposa: Romagnano Calcio

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteDerby lombardo Inter – Orobica e scontri tra testa e coda
Articolo successivoFemminile Rimini Calcio pronta al riscatto contro l’Olimpia
Francesco Colella
Francesco Colella è nato a Roccacasale (AQ) il 20/7/1954. Si è trasferito a Firenze agli inizi degli anni 70 per gli studi Universitari. Da allora vive in Toscana, attualmente a Campi Bisenzio (comune confinante con Firenze). La maggior parte della sua esperienza lavorativa è stata dedicata nel settore dell'informatica come analista programmatore. È un appassionato di calcio fin da piccolo, militando come calciatore, ma per un breve periodo, in campionati dilettantistici. Tifoso della Fiorentina, dal 2013 segue, con passione, anche il calcio femminile e ritiene che tecnicamente non abbia niente da invidiare a quello maschile. Tra i suoi hobby gli scacchi, con cui ha raggiunto la 2.a categoria nazionale FSI, la computer grafica e la letteratura, sia come lettore che come scrittore. Ha scritto due romanzi fantasy e una favola per bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here