Credit: Cantera Adriatica

Nona giornata di campionato di serie C girone C, ritorno in panchina per coach Alessandra Gabrielli (dopo aver scontato una squalifica) che non evita la sconfitta nel derby abruzzese vinto dal Chieti per 0-3 in casa della Cantera all’Antistadio Flacco di Pescara.

La partita si sblocca dopo dieci minuti con Gissi su passaggio di Martella. La Cantera subisce l’attacco delle neroverdi, che rischiano più volte di trovare il doppio vantaggio. Al ventiseiesimo minuto c’è uno scontro di gioco tra Porcu ed Esposito, ed è la calciatrice pescarese ad avere la peggio ed essere costretta ad abbandonare il terreno di gioco. La Cantera dopo quaranta minuti di dominio delle avversarie trova il primo tiro in porta al quarantaquattresimo con un tiro di Miletti centrale, facile da prendere per il portiere avversario. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0-1 x la squadra ospite.

Nel secondo tempo il Chieti trova il gol dello 0-2 all’undicesimo minuto con tocco di tacco di Gissi su respinta del palo al tiro di Esposito, doppietta personale per l’attaccante neroverde. Chieti che chiude la partita definitivamente al settantottesimo con il gol dello 0-3 segnato da Martella su assist di Gissi (due gol e un assist). Sullo scadere dei tempi regolamentari, il portiere della Cantera Nardulli, evita il quarto gol delle avversarie. partita che si conclude quindi sul risultato di 0-3 per il Chieti. Continua il periodo buio per le Pescaresi che trovano l’ ottava sconfitta in questo torneo, la sesta consecutiva senza segnare reti.

Nella decima giornata la Cantera Adriatica Pescara affronta in trasferta la Roma Calcio Femminile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here