Il Palermo femminile ha ottenuto il primo posto matematico nel girone D di Serie C, con la conseguente promozione in Serie B. Le rosanero hanno avuto la meglio di Chieti, Res Women e Lecce, team che hanno tenuto le posizioni d’alta classifica. Il salto di categoria è giunto con due gare di vantaggio grosso entusiasmo nell’ambiente siciliano a partire dalla coordinatrice del settore femminile del Palermo Cinzia Valenti, che nei giorni scorsi ha cosi parlato  ai microfoni di RosaneroLive.it.

Abbiamo svolto un lavoro eccezionale che è partito ad inizio stagione con una riorganizzazione della squadra, visto che 5-6 titolari a fine campionato scorso sono dovute andare via. In assenza di rinforzi abbiamo fatto di necessità virtù promuovendo le junioresche pensavamo potessero essere più pronte in prima squadra. Un’annata memorabile, nonostante avessi vissuto da calciatrice e dirigente 33 stagioni e diverse promozioni, anche in Serie A, questa ha un sapore particolare per come è andata e perché non era in programma“.

“È stata un’annata perfetta, vincere con due giornate d’anticipo è già un segnale di come siano andate le cose in questa stagione. Il merito è di tutti: delle ragazze in campo, del lavoro straordinario compiuto dallo staff tecnico e dei dirigenti. I festeggiamenti li avevamo pensati ma non organizzati per scaramanzia. Siamo stati sempre con i piedi per terra nel corso di tutta l’annata. Abbiamo affrontato il campionato guardando domenica dopo domenica, questa è stata una delle nostre carte vincenti. Ci aspettiamo un’accoglienza dei tifosi molto calda, ci hanno sostenuto e mostrato il loro entusiasmo per tutta la stagione”.

 

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C2.