L’ultima del Girone A di Serie C ha permesso di aggiornare definitivamente la classifiche marcatrici.

Ad avere la meglio è stata Francesca Mellano del Pinerolo che, con i due gol segnati al Real Meda, fissa il suo score a quota ventuno gol. Seconda piazza per Annachiara Possenti della Pro Sesto con sedici reti. Al terzo posto abbiamo, con tredici realizzazioni, tre calciatrici: Caterina Bargi del Campomorone Lady, Giulia Parodi del Genoa e Maria Speranza Levis del Torino Women. Ai piedi del podio si fermano, con tredici marcature, la campomoronese Aurora Poletto e la sestese Elena Mariani.

CLASSIFICA FINALE MARCATRICI SERIE C GIRONE A 
21 reti
: Mellano (Pinerolo).
16 reti: Possenti (Pro Sesto).
14 reti: Bargi (Campomorone Lady), Parodi (Genoa), Levis (Torino Women).
13 reti: Poletto (Campomorone Lady), Mariani (Pro Sesto).
12 reti: Coppola (Azalee), Tortarolo (Campomorone Lady), Dìaz (Caprera).
11 reti: Barbini (Azalee), Ebali (Speranza Agrate).
10 reti: Seveso (Pro Sesto).
9 reti: Mussano (Independiente Ivrea).
8 reti
: Grassino (Independiente Ivrea), Carlucci (Pro Sesto), Ferrario e Zorzetto (Real Meda), Annalisa Favole e Ponzio (Torino Women).
7 reti: Crivelli (Genoa).
6 reti: Bergaglia (Alessandria), Magatti (Azalee), Serna (Torino Women).
5 reti: Di Stefano (Alessandria), Masciaga (Azalee), Fallico (Campomorone Lady), Mancuso (Independiente Ivrea), Ceppari e Gueli (Pinerolo), Dell’Acqua e Marasco (Pro Sesto), Arosio, Moroni e Roma (Real Meda), Buono (Spezia).
4 reti
: Brazzarola e Vischi (Azalee), Basso (Genoa), Biffi e Buttò (Speranza Agrate), Repetto (Spezia).
3 reti: Arroyo, Bagnasco, e Luison (Alessandria), Diefenthaler (Azalee), Nietante e Tolomeo (Campomorone Lady), Campora e Spotorno (Genoa), Cantoro e Lavarone (Independiente Ivrea), Usseglio (Pinerolo), Grumelli (Pro Sesto), Cervati (Speranza Agrate), Pascotto e Prodoi (Spezia).
2 reti: Lettieri e Seghetto (Azalee), Spiga e Traverso (Campomorone Lady), Trapani (Caprera), Favali (Genoa), Dreon (Independiente Ivrea), Culasso, Graziotto e Leccese (Pinerolo), Pedrazzani, Pignata e Sonnessa (Pro Sesto), Longoni, Molteni e Vai (Real Meda), Ferraro, Riella e Tavola (Speranza Agrate), Crisantino e Vitiello (Torino Women).
1 rete: Ravera (Alessandria), Dimaggio, Lòpez, Montesiño, Paredes e Prencipe (Caprera), Bettalli e Trichilo (Campomorone Lady), Abate, Giuffra, Licco, Perna, Pigati e Trasatti (Genoa), Angela e Baudin (Independiente Ivrea), Bertone, Ippolito, Iuliano, Magnarini, Rigolino e Siotto (Pinerolo), Melodia, Pasquali, Pirovano Rotini, Ponti, Scuratti e Spinelli (Pro Sesto), Badiali, Campisi, Marelli, Podda, Ragone, Rovelli, Sironi e Venturi (Real Meda), Citterio, Confalonieri, Perego e Valente (Speranza Agrate), Battaolla, Lombardo e Desmeran (Spezia), Ara, Archinà, Boccardo, Borello, Maino, Malosti e Sodini (Torino Women).

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.