Credit: Cosenza

La scorsa domenica, alle ore 14:30 presso il Campo Sportivo “La Torre”, Castrigano De Greco, per la nona giornata di Serie C, nel girone C, il Lecce riceveva il neopromosso Cosenza, nelle zone basse di classifica. Successo largo per le più esperte salentine che si impongono per 8-1,  per le giallorosse a segno con Jaszczyszyn,  poker, D’Amico e Marsano, doppietta.
Basta un quarto d’ora per vedere le pugliesi avanti già per 2-0 con il tris giunto prima dello scadere della prima frazione. Nella ripresa vana la marcatura ospite di Tortora che ammorbidisce il risultato appesantito da altre cinque reti  leccesi.
LECCE: Garzya (RIzzo), Rebello, D’amico, Felline, Jastswh, Linzalata, Guido, Marsano, Trofimov (19’st Di Staso), Cowccia (24’st Rollo), Bocchieri (33’st Polo). A disposizione: Di Lorenzo, Pomes, Belo, Prieto. Allenatore: Indino Vera
COSENZA: Carelli, Giudici (38’st Eusebio), Perrotta, Gattuso, Romano (27’st Domma), Paura (42’st Gjonaj), Le Piane, Cinque, Tortora, Chirillo (37’st Perfetti), Mauro (20’st Ferrarello). A disposizione: Gradolone, Esposito, Laurito, Leale. Allenatore: Paola Luisa Orlando
Marcatori: 2’pt Marsano (L), 15’pt Jastshw (L), 42’pt Jastshw (L), 5’st Jastshw (L), 19’st Marsano  (L), 22’st Tortora (C), 26’st D’Amico (L), 38’st D’Amico (L), 48’st Jastshw (L).
Arbitro:
 Giordano Marco (sez. Torre Annunziata)
Assistenti: Michele Cozza (sez. Casarano) – Episcopo Luca (sez. Casarano)
NOTE: Ammoniti: 18’pt Linzalata (L), 48’st Eusebio (C). Recupero: 0’pt, 4’st

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here