L’Orsa Iseo Cortefranca saluta un 2020 difficile per via della pandemia Covid-19, ma comunque ricco di soddisfazioni.

Partiamo dai primi mesi dell’anno, dove le franciacortine hanno chiuso il campionato, sospeso definitivamente dalla Lega Dilettanti per motivi che già sappiamo, al settimo posto. Un piazzamento che deve inorgoglire questa formazione che l’anno precedente aveva vinto il girone lombardo di Eccellenza.

La società di Umberto Canfora si è rimboccata subito le maniche, compiendo manovre sia dentro che fuori dal campo. Dal punto di vista societario si è deciso di unire le forze con l’Orsa Iseo, assumendo il nome di Orsa Iseo Cortefranca, nonostante i due club abbiamo tutt’ora divisi solamente dai numeri di matricola.

Su quello tecnico il Cortefranca ha sostituito Mauro Predari con Roberto Salterio, allenatore che ha portato in B la Riozzese. Nel parco giocatrici la rosa ha avuto numerose conferme, con l’aggiunta di Ghio, Sardi De Letto, Belussi, Bonometti, Riva, Lacchini e, ciliegina sulla torta, Guya Vavassori.

La partenza delle rossoblù è stata roboante: nelle prime tre partite di campionato si trovano in vetta a punteggio pieno, candidandosi alla salita in B. Nel mese di novembre il Covid ha fermato nuovamente il campionato, rimandando tutto nel mese di gennaio 2021.

Come abbiamo scritto all’inizio il Cortefranca deve farsi un applauso per il lavoro che ha fatto quest’anno, ma che sicuramente non si sentirà appagato, perché il 2021 potrebbe essere l’anno della sua consacrazione.

Photo Credit: ASD Cortefranca Calcio

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.