Sfuma al due minuti dal novantesimo la sesta vittoria consecutiva per la Ludos. Infatti la squadra guidata da Coach Antonella Licciardi viene bloccata sul 2-2 dalla formazione allenata da Sabatino Coppola al termine di un match dai mille rimpianti per le tante occasioni da gol sciupate.

Le palermitane si rendono pericolose già al 3′ quando, su azione di corner, Dragotto colpisce di testa ma non trova lo specchio della porta. Il punteggio si sblocca al 6′: imbucata di La Mattina per Bassano, che a tu per tu con Boccia non fallisce l’appuntamento con il gol. Al 30′ la stessa giocatrice fallisce il raddoppio. Al 32′ bella azione di La Cavera che però, invece di passare al centro dove vi erano diverse compagne smarcate, calcia debolmente. Al 42′ le partenopee trovano il pari: Galluccio (dopo uno scontro con Governale non giudicato falloso dall’arbitro) entra in area, Zito prova a fermarla in scivolata, la palla resta tra i piedi dell’attaccante che batte l’incolpevole Campanella. La ripresa inizia con una ghiotta occasione per Todaro, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo di testa non riesce ad inquadrare la porta. All’8′ Campanella è brava ad opporsi alla conclusione di Esposito. All’11’ Boccia si supera sul tiro ravvicinato di Bassano e due minuti dopo in tuffo respinge un perfetto calcio di punizione di Zito. Al 22′ Dragotto arriva davanti al portiere ma colpisce incredibilmente il palo. Al 35′ arriva il meritato vantaggio delle siciliane con Bassano, che concretizza l’assist di Cusmà. Il capitano della Ludos va vicina alla rete personale al 38′ con un colpo di testa, sempre su azione di corner, che termina di poco fuori. Al 43′ arriva la doccia fredda: fallo di mano di Talluto e Galluccio trasforma il penalty che vale il 2-2. La Ludos in pieno recupero potrebbe trovare la rete del successo ma Caserta viene fermata per un dubbio fuorigioco.

Domenica prossima le palermitane giocheranno in casa contro l’Aprilia Racing.

VAPA VIRTUS NAPOLI – LUDOS = 2-2

VAPA VIRTUS NAPOLI: Boccia, Apicella, Ruoto, Fiacco (38′ st D’Ambrosio), Ferrara, Russo, Miroballo, Galluccio, Di Marzio (11′ st Salerno), D’Avino (26′ pt Carratu), Esposito. Allenatore: Sabatino Coppola.

LUDOS: Campanella, Governale (21′ st Talluto), Intravaia, Cusmà, Todaro, Zito, Giaimo (28′ st Campo), La Mattina, Dragotto, Bassano (38′ st Riccobono), La Cavera (21′ st Caserta). Allenatrice: Antonella Licciardi.

ARBITRO: Tagliente di Brindisi coadiuvato dagli assistenti di linea Borgese di Napoli e Luongo di Caserta.

RETI: 6′ pt Bassano (L), 42′ pt Gallluccio (V), 35′ st Bassano (L) , 43′ st (rig.) Gallluccio (V).

Credit Photo :Ludos Calcio Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here