Il Girone B di Serie C ha aggiornato la sua classifica con PadovaSpal, match valido per il recupero della quindicesima giornata di campionato.

Ad aggiudicarsi il match sono state le biancoscudate, che si sono imposte sulle ferraresi per 4-2: per la formazione veneta sono andate a segno Fabbruccio, doppietta per lei, Stefanello e Biasolo; di Fratini e Benetti sono state le marcatrici biancazzurre.

In classifica le padovane restano quinte, ma si avvicinano al Venezia, che occupa il quarto posto, che dista un punto, ma allo stesso tempo sono a tre lunghezze dal Brixen Obi terzo in classifica, mentre la Spal rimane al quart’ultimo posto.

RISULTATO RECUPERO 15ª GIORNATA GIRONE B: Padova-Spal 4-2.

CLASSIFICA GIRONE B: Cortefranca 44, Trento 38, Brixen Obi 34, Venezia 32, Padova 31*, Triestina e Permac Vittorio Veneto 26, Unterland Damen 21,  Atletico Oristano 13*, Isera e Spal 8, Portogruaro* 7, Le Torri 4. (* una partita in meno, ** due partite in meno)

CLASSIFICA MARCATRICI GIRONE B AGGIORNATA DOPO IL RECUPERO
18 reti
: Dalla Santa (Venezia).
17 reti
: Picchi (Cortefranca).
14 reti
: Scarpellini (Cortefranca), Zanetti (Triestina).
11 reti
: Mattana (Atletico Oristano), Zuanti (Venezia).
9 reti
: Bielak e Reiner (Brixen Obi), Mantoani (Permac Vittorio Veneto).
8 reti
: Martello (Spal), Blarzino e Paoletti (Triestina), Tonelli (Trento).
7 reti
: Quidacciolu (Atletico Oristano), Anna Donà (Padova), Maragon (Venezia).
6 reti
: Muraro e Riva (Cortefranca), Stefanello (Padova), Zilli (Permac Vittorio Veneto), Alessia Erlicher (Unterland Damen).
5 reti
: Vavassori (Cortefranca), Zandomenichi (Venezia).
4 reti
: Kerschdorfer (Brixen Obi), Asperti (Cortefranca), Martina Pasqualini (Isera), Gastaldin e Zanon (Padova), Sovilla e Trevisol (Permac Vittorio Veneto), Daprà e Giulia Rosa (Trento), Pföstl (Unterland Damen).
3 reti
:  Abler, Maloku, Stockner e Treibenreif (Brizen Obi), (Cortefranca), Bonvicini e Urlando (Le Torri), Conventi e Fabbruccio (Padova), Mella, Tomasi e Tommasella (Permac Vittorio Veneto), Feletti e Finotto e Furlanis (Portogruaro), Chiara Pasqualini e Poli (Trento), Nischler (Unterland Damen).
2 reti
: Casula e Scalas (Atletico Oristano), Kiem e Santin (Brixen Obi), Freddi, Macchi, Mottinelli, Sardi De Letto e Zanetti (Cortefranca), Faccio e Saliha Slomic (Isera), Cona, Dal Toè e Magnabosco (Le Torri), Govetto (Permac Vittorio Veneto), Gashi (Portogruaro), Sofia Braga e Pirani (Spal), Battaglioli, Tononi e Varrone (Trento), Del Stabile e Usenich (Triestina), Muco e Vuerich (Unterland Damen), Bellemo, Camilli e Dal Ben (Venezia).
1 rete
: Marras e Senes (Atletico Oristano), Kammerer (Brixen Obi), Beltrami (Cortefranca), Campana, Gazzini e Manconi (Isera), Faccioli e Mabiglia (Le Torri), Giudici, Lacchini, Lavezzi, Sandrini e Valesi (Cortefranca), Biasiolo, Costantini, Dal Pozzolo, Gallinaro, Gastaldello, Michielon, Ragazzi e Sarain (Padova), Cimarosti e Modolo (Permac Vittorio Veneto), Battaiotto e Nodale (Portogruaro), Benetti, Francesca Braga, Filippini, Fratini, Malvezzi e Vannini (Spal), Chemotti e Linda Tonelli (Trento), Bortolin, Sandrin, Tortolo e Virgili (Triestina), Cainelli, Peer e Targa (Unterland Damen), Roncato e Tosatto (Venezia).

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.