Si è conclusa ieri la seconda giornata della Serie C, dove ci hanno lasciato trame interessanti.

Il Girone A si è aperto con la prima vittoria stagionale del Caprera che batte nettamente lo Spezia e si prende punti importanti in chiave salvezza. Nel pomeriggio arrivano conferme e colpi di scena. La Pro Sesto e il Real Meda approfittano del pareggio in bianco tra Torino e Pinerolo, rimanendo in vetta del raggruppamento a punteggio pieno, con le biancoblù che battono le Azalee, le bianconere invece hanno espugnato il campo dello Speranza Agrate. E poi abbiamo le due sorprese di questa domenica. La matricola Independiente Ivrea gioisce per la prima volta in campionato sconfiggendo il Campomorone Lady, mentre il neopromosso Genoa ferma su pari la quotata Alessandria.

Anche nel Girone B ci sono al comando due formazioni che hanno fatto due su due: sono l’Orsa Iseo Cortefranca, che ha vinto sul campo dell’Unterland Damen, e il Brixen Obi, che ha fatto valere il fattore casalingo imponendosi sul Venezia. In scia ci sono il Padova, che schianta la Spal, il Permac Vittorio Veneto, che ha battuto l’Isera, e il Trento, vincitore della sfida contro la Triestina che rimane in fondo alla classifica ancora a zero. Primi punti per Atletico Oristano e Le Torri, che si sono affrontate in una partita spettacolare e divertente.

RISULTATI 2a GIORNATA GIRONE A: Caprera-Spezia 3-0, Azalee-Pro Sesto 0-1, Genoa-Alessandria 2-2, Independiente Ivrea-Campomorone Lady 1-0, Speranza Agrate-Real Meda 1-2, Torino Women-Pinerolo 0-0.

CLASSIFICA GIRONE A: Real Meda e Pro Sesto 6, Pinerolo e Torino Women 4, Azalee, Independiente Ivrea e Caprera 3, Alessandria 2, Speranza Agrate e Genoa 1, Campomorone Lady e Spezia 0.

ELENCO GARE 2a GIORNATA GIRONE B: Le Torri-Atletico Oristano 4-4, Permac Vittorio Veneto-Isera 1-0, Spal-Padova 0-6, Trento-Triestina 2-1, Unterland Damen-Orsa Iseo Cortefranca 1-3, Venezia-Brixen Obi 0-1.
Riposa: Portogruaro

CLASSIFICA GIRONE B: Orsa Iseo Cortefranca e SSV Brixen 6, Padova 4, Permac Vittorio Veneto, Isera, Venezia e Trento 3, Atletico Oristano*, Portogruaro*, Le Torri, Spal e Unterland Damen 1, Triestina 0. (* una partita in meno).

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.