Mancano pochi giorni all’inizio della Serie C, e abbiamo cercato di capire quali fossero i possibili punti di forza e le rivelazioni delle dodici formazioni che daranno vita al girone B che inizierà domenica 11 ottobre per concludersi il prossimo 16 maggio.

Sono sei le regioni rappresentate dalle dodici formazioni inserite nel girone: la lombarda Orsa Iseo Cortefranca, le trentine Brixen Obi, Isera, Trento e Unterland Damen, le venete Le Torri, Padova, Portogruaro e Venezia, la friulana Triestina, dall’Emilia-Romagna la Spal e dalla Sardegna l’Atletico Oristano.

SQUADRA PUNTO DI FORZA ETÀ E RUOLO RIVELAZIONE ETÀ E RUOLO
ATLETICO ORISTANO Elisa Carta Centrocampista classe 2002 Ilaria Meloni Difensore classe 2003
BRIXEN OBI Anna Barbacovi Difensore classe 1994 Alexandra Stockner Attaccante
ISERA Morena Boccagni Difensore classe 1988 Laura Monaco Centrocampista classe 2002
LE TORRI Lisa Faccioli Difensore classe 1992 Elisa Rama Centrocampista classe 2001
ORSA ISEO CORTEFRANCA Roberta Picchi Attaccante classe 1992 Elena Belussi Difensore classe 2001
PADOVA Valentina Dal Pozzolo Difensore classe 1990 Anna Donà Attaccante classe 2003
PERMAC VITTORIO VENETO Laura Tommasella Centrocampista classe 1981 Giulia Trevisol Attaccante classe 2003
PORTOGRUARO Donatella Novellino Attaccante classe 1992 Giorgia Furlanis Attaccante classe 2000
SPAL Cristina Fratini Attaccante classe 1994 Lucia Carabelli Difensore classe 2001
TRENTO Mariangela Rovea Centrocampista classe 1997 Carolina Poli Attaccante classe 2000
TRIESTINA Sofia Del Stabile Attaccante classe 1998 Maureen Ferfoglia Centrocampista classe 2005
UNTERLAND DAMEN Katharina Pföstl Attaccante Sarah Cainelli Attaccante classe 2002
VENEZIA Jenny Camilli Attaccante classe 1995 Chiara Tasso Centrocampista classe 2002
Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.