Inizia con una vittoria il 2019, e il girone di ritorno del raggruppamento lombardo di Eccellenza, del Brescia CF, che ha la meglio sulla 3Team Brescia Calcio per 2-0.

Mister Oro schiera dal primo minuto il neoacquisto Chiara Massussi, Paggi invece lascia in panchina Mara Piona, arrivata qualche giorno fa dal Montorfano Rovato.

Passano due minuti e la 3Team ha l’occasione per passare con Messali ma, a tu per tu con Cogoli, non dà direzione al suo sinistro e la numero uno azzurra. La legge del “gol sbagliato gol subito” arriva sesto minuto quando il Brescia passa in vantaggio con Bocchi, brava a ribattere una parata di Massimo sul tiro a giro di Brayda. Gaia Farina, su cross di Brayda, prova a fare il gol della vita con il colpo di tacco, ma la palla colpisce la parte alta della traversa. Le ragazze di Oro ci credono e un minuto dopo Brayda ha sui suoi piedi lo 0-2, ma Massimo è brava a dire di no. Al 24’ nuova palla gol del raddoppio con Zangari, ma il suo colpo di testa, su calcio d’angolo battuto da Farina, finisce alto. Giunta oltre la mezz’ora il Brescia controlla il vantaggio a discapito di una 3Team poco incisiva e reattiva allo svantaggio, però al 36’ le padrone di casa si riaffacciano con Camilla Ronca, ma il suo tiro è facile presa per Cogoli. Sul ribaltamento di campo ecco che arriva il raddoppio del Brescia: Brayda di esterno lascia partire un tiro-cross che diventa malefico per Massimo la quale si vede scavalcare la sfera che finisce in rete, e la prima frazione di gioco si chiude sul 2-0 in favore delle biancoblu di Oro.

La ripresa si apre con due occasioni create dal Brescia al 49mo minuto di gioco: Brayda mette la palla per Massussi che spara a lato, e sulla prosecuzione Bocchi, dal limite dell’area, impegna Massimo. La 3Team si riaffaccia al 55’ con Sardi de Letto, ma Pedemonti salva la situazione mandando il pallone in calcio d’angolo. Al 57’ su calcio di punizione Sardi de Letto, in area di rigore, appoggia il pallone per Brocchetti che spedisce la conclusione alta sopra la traversa. Ci troviamo al 62’ e il Brescia spreca il gol dello 0-3: Zangari, lanciata da Pizzetti, è sola davanti a Massimo, la quale riesce ad ipnotizzare la sua conclusione. Cinque più tardi Licari dalla distanza prova a riaprire la gara in favore della 3Team, ma il suo tiro termina a lato. Al 75’ nuova occasione delle padrone di casa con il calcio di punizione battuto da Baroni, ma Cogoli è brava a salvare la sua porta inviolata. La compagine di Paggi non demorde e al 79’ Sardi de Letto, su suggerimento di Salimbeni, piazza un potente sinistro da posizione defilata, ma Cogoli, con una bella parata, spedisce la palla in angolo. Finale ancora infuocato da entrambe le formazioni: al 90’ Magri, sugli sviluppi di una punizione, manda a lato la palla, mentre qualche secondo dopo Sardi de Letto sbatte nuovamente la sfera suk muro difeso da Cogoli, mentre al 92’ Citaristi ha sul suo destro lo 0-3, ma Massimo si salva in corner, e fischia la fine delle ostilità, sancendo il successo del Brescia sulla 3Team.

3TEAM BRESCIA CALCIO: Massimo, Palini, Brocchetti, Salimbeni, Forelli, Licari (82’ Plodari), Sardi de Letto, Romele (67’ Gallesi), Messali (51’ Francesca Ronca), Baroni, Camilla Ronca. A disp: Zanaglio, Leali, Bertazzoli, Piona, Bonometti. All: Paggi.

BRESCIA CF: Cogoli, Pedemonti, Lazzari (72’ Inverardi), Bocchi, Belussi, Pizzetti, Brayda (88’ Citaristi), Farina (63’ Fumagalli), Zangari (82’ Magri), Guerini, Massussi (67’ Ferrari). A disp: Gilardi, Dolfini. All: Oro.

ARBITRO: Sarnico di Brescia.

MARCATRICI: 6’ Bocchi (BRE), 36’ Brayda (BRE).

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here