Credit Photo: Andrea Amato

Il prestigioso premio Golden Foot, dall’edizione 2022 apre al calcio femminile, infatti da quest’anno, premierà infatti anche le calciatrici all’evento finale che si terrà a Montecarlo.

L’atleta che si aggiudicherà l’ambito “Golden Foot award” sarà ricordata per sempre in quanto lascerà le proprie impronte sulla Promenade of the Champions a Montecarlo.

La prima votazione effettuata dai Media Partner del Golden Foot che hanno ridotto il numero iniziale di calciatrici da 50 a 30. Nell’elenco di 30 calciatrici in lizza ci sono ben cinque italiane, mentre il numero di calciatrici che militano nel campionato italiano di Serie A Femminile sono addirittura otto. Cinque di loro militano nella Juventus, due nel Milan e una nella Roma.

La squadra bianconera vanta il maggior numero di candidate, più del Barcellona e dell’Olympique Lione.

L’ottimo 2022 della Juventus potrebbe essere premiato ai Golden Foot Award, dove quattro bianconere sono candidate a vincere il premio. Si tratta di Bonansea, Girelli, Cernoia, Sara Gama, e Linda Sembrant.

Ecco l’elenco in ordine alfabetico delle 30 candidate al Golden Foot Women:

Andressa Alves, A.S. Roma;
Kosovare Asllani, A.C. Milan;
Ramona Bachmann, PSG. F.C.;
Barbara Bonansea, Juventus F.C.;
Lucy Bronze, F.C. Barcelona;
Valentina Cernoia, Juventus F.C.;
Onome Ebi, Henan Huishang F.C.;
Christiane Endler, Olympique Lyonnais;
Magdalena Eriksson, Chelsea F.C.;
Sara Gama, Juventus F.C.;
Cristiana Girelli, Juventus F.C.;
Laura Giuliani, A.C. Milan;
Pernille Harder, Chelsea F.C.;
Amandine Henry, Olympique Lyonnais;
Jennifer Hermoso, Club Pachuca Feminil;
Mana Iwabuchi, Arsenal F.C.;
Sole Jaimes, Club de Regatas do Flamengo;
Samantha Kerr, Chelsea F.C.;
Dzsenifer Marozsan, Olympique Lyonnais;
Lieke Martens, PSG F.C.;
Thaisa Moreno, Club de Regatas do Flamengo;
Alex Morgan, San Diego Wave F.C.;
Irene Paredes, F.C. Barcelona;
Alexia Putellas, F.C. Barcelona;
Megan Rapinoe, OL Reign;
Wendie Renard, Olympique Lyonnais;
Linda Sembrant, Juventus F.C.;
Shanice Van de Sanden, Liverpool F.C.;
Marta Vieira Da Silva, Orlando Pride;
Claudia Zornoza, Real Madrid C.F.;

Questo prestigioso riconoscimento internazionale assegnato ogni anno, dal 2003, al migliore di tutti i campioni della storia del calcio, ha una sola limitazione: può essere vinto una sola volta e per essere tra i candidati del “Golden Foot” gli atleti candidati, oltre a dover essere ancora attivi, devono avere almeno 28 anni di età.

 

 

 

 

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here