Il Prato Social Club ha deciso di unirsi al mondo del calcio femminile costruendo, all’interno della società, una compagine di sole donne. Il club pratese, guidato da Niccolò Tabani, sta vivendo una fase di crescita esponenziale. Il massimo dirigente toscano ha deciso di affidare l’incarico di direzione a Martina Pierozzi. L’ex team manager della società neroverde ha deciso di mettere la sua esperienza al servizio di questa nuova avventura. La neonata squadra femminile svolgerà le sue attività sportive all’impianto E. Conti di Galciana, partendo dal campionato di Promozione Femminile. La nuova dirigente sogna di ripercorrere il percorso simile a quello vissuto col Florentia. Dalla Serie D al massimo torneo dopo pochi anni, protagonisti di una storica cavalcata.

Pierozzi ha dichiarato in un comunicato: “il tempo passa e le cose cambiano – scrive la nuova dirigente –, le promesse e le passioni restano. Auguro a tutte le ragazze che indosseranno questa maglia di restare loro stesse senza mai cambiare. Ognuna di loro ha una storia che fa bene al calcio femminile. Qui potranno essere tutto quello che sognano di diventare e, soprattutto, saranno una squadra”.

Un’altra personalità di importanza vitale per la creazione di questo progetto è la pratese doc Francesca Arena. Lo scorso 8 marzo è stata inserita all’interno del cda della società in virtù di rappresentare il mondo femminile. Anche lei ha voluto far sentire le sue emozioni in un comunicato: “sono ottimista di natura – scrive –. La mia idea è quella di puntare subito al salto di categoria. Se ci dovesse volere più tempo non sarà un problema ma ritengo giusto cominciare con molta ambizione. Occorre dare il massimo, sia in campo che fuori. Nonostante la pandemia di Covid 19, stiamo procedendo a ritmo spedito ed abbiamo già raccolto delle adesioni di diverse calciatrici. Sono tutte entusiaste di abbracciare il nostro progetto sportivo e sociale, e questo ci rende orgogliosi”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here