L’atleta di origini giapponesi milita nell’Olympique Lyonnais, sinonimo ormai di garanzia in quanto alla vittoria di trofei. Riguardo al ruolo che ricopre in campo, Saki Kumagai è una giocatrice molto duttile. Quando indossa la maglia della nazionale nipponica ricopre il ruolo di difensore centrale. Diverso invece quando gioca con il Lione, in quanto agisce sia da difensore che da centrocampista, con numerose progressioni in avanti.

Il palmares della giocatrice è di tutto rispetto, a livello di club e a livello nazionale. Sono ben 4 le UEFA Women’s Champions League vinte con il Lione. Con il Giappone è diventata Campionessa del Mondo nel 2011, in seguito un secondo posto nel 2015. Prestazione invece non brillante negli ultimi mondiali in Francia, dove la squadra è uscita negli ottavi di finale contro l’Olanda.

Credit Photo: The Japan Times

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.