Madrid cff - Real Madrid Primera Iberdrola

La massima vetrina del calcio continentale entusiasta le menti delle tifose blancas. Neanche nella più rosea delle aspettative, le fans potevano sperare che il Real fosse davanti all’Atlético e terza in classifica alla prima stagione nella Primera Iberdrola.
Le uniche delusioni del campionato sono arrivate dall’eliminazione in Coppa contro il Madrid CFF e dalla differenza che rimane da una delle squadre più forti a livello europeo come il Barcellona che ha dominato il torneo senza perdere neanche un punto.
Il Real Madrid è terzo ad un solo punto dal Levante e con 6 punti di vantaggio sulla Real Sociedad, quarta. Segue il Granadilla, quinto a 7 punti dal Real Madrid e il Madrid CFF a 9.
Mancano quindi 7 partite, 7 finali, di cui la prima va in scena domenica 2 maggio alle 12 contro lo Sporting Huelva. Poi si andrà a Vallecas per il derby contro il Rayo Vallecano e a seguire tre partite contro le squadre basche Eibar, Real Sociedad e Athletic. Fondamentale snodo il match le txuri-urdin di Nakihari Garcia che l’anno prossimo potrebbe vestire la camiseta blanca. Contro le leonas si giocherà a Lezama, nella casa dell’Athletic. Le ultime due sfide potrebbero risultare decisive: prima si va in Extremadura, a Badajoz, per sfidare il Santa Teresa, che sarà alla ricerca di fondamentali punti salvezza visto che le squadre che retrocedono quest’anno sono ben 4.
E la chiusura del campionato è a Madrid contro il Granadilla, con cui le blancas avevano vinto la sfida d’andata per 2-1.
Il sogno del Real Madrid continua nella prima stagione della Casa Blanca nel calcio femminile che è più che da incorniciare.

Photocredit: Real Madrid femenino, Instagram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here