Portiere e difensori

A difendere la porta, di questa settimana, nel nostro “dream team” viene schierato con un 4-3-3 molto offensivo, dove troviamo come portiere, anche questa settimana, Amanda Tampieri: ha tenuto la porta della Sampdoria inviolata parando (quattro palle a gol) con tecnica e costanza.

Nella difesa a 4, la coppia centrale è formata da Codina del Milan e Knol dell’ Empoli nelle rispettive gare di campionato sono tra le prescelte come muraglia insormontabile ; con Boattin della Juventus, sulla sinistra, e sulla fascia destra la maglia da titolare se l’è guadagnata anche questa settimana il difensore della Empoli Oliviero. Esse si sono distinte per duelli vinti, passaggi riusciti e possessi guadagnati.

Il centrocampo

Il centrocampo è stato invece costruito sull’asse Inter-Pomigliano-Juve: i compiti di regia e interdizione sono affidati a Karchouni dell’ Inter: la giocatrice nero-azzurra che ha effettuato tre tiri di cui due nello specchio della porta, contro la Juve, più di qualunque altra giocatrice. Insieme a lei, per dare ulteriore slancio tecnico e atletico alla linea mediana, c’è Tudisco del Pomigliano: è la prima giocatrice in grado di servire tre assist in un singolo match e  Valentina Cernoia: ha preso parte ad entrambe le azioni per le reti realizzate dalla Juventus contro l’ Inter nel Derby d’ Italia; è l’unica giocatrice in grado di tirare in porta e servire un assist in modo impeccabile.

L’attacco

In attacco inseriamo Nyoia dell’ Inter: ha segnato una rete, quella del momentaneo pareggio contro la Juve nell’unica occasione in cui ha centrato lo specchio della porta per lei il secondo gol importante se contiamo anche il recupero vincente contro la Roma. Come la migliore numero 9 di giornata inseriamo Pirone della Roma: per lei con la sua doppietta e con due tiri in porta e otto palloni giocati all’interno dell’area avversaria, più di qualunque altra giocatrice nella sfida contro il Sassuolo; ed al suo fianco proponiamo Barbara Bonansea del Juventus traguardo dei 100 gol in Serie A raggiunto e superato grazie alla due rete di testa contro l’ Inter e  con tre tiri nello specchio, più di qualunque altra giocatrice nel derby d’Italia.

Mister

L’ allenatore Alessandro Spugna della Roma. Il lavoro svolto con costanza e tenacia lo portano ad una grande vittoria, sopra tutto contro un Sassuolo ostico, con grandi risultati. Alla settima, è tra le prime forze alla rincorsa delle bianco-nere, e non ha nessuna intenzione di mollare.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.