Photo Credit: Bruno Fontanarosa

La scorsa domenica, nel turno numero 22 di Serie B, il Genoa ha fatto visita alle venete del Chievo Verona. Match tirato tra le due compagini con le padroni di casa che riescono a portare a casa il successo per 2-1 salendo a quota 41 punti, lasciando le ospiti ferme a 25.
Le venete passano avanti dopo 18 minuti con Tardini, abile a sbloccare le marcature portando il parziale sul momentaneo 1-0 che porta le formazioni, poi, negli spogliatoi. Nella ripresa arriva anche il raddoppio di Zanoletti, al 12′, su calcio di rigore, su cui Macera non può nulla, decretato per un fallo di mano in area di Oliva. Il Genoa di mister Filippini si prova a scuotere riaprendo la contesa a 9 giri di lancette dal termine con la solita Bargi, al gol numero 14 in stagione, che servita da Costi, batte Bloch.
Le liguri proveranno a rifarsi domenica prossima quando ospiteranno il temibile Cittadella, seconda forza del campionato cadetto.