Credit: Ternana

Nella settima giornata di Serie B Femminile, la Ternana vince in casa dell’Arezzo per 1-2. Le ragazze di Fabio Melillo grazie a questo successo scavalcano il Tavagnacco e volano al sesto posto a quota 13 punti. Le rossoverdi torneranno in campo domenica 20 novembre alle ore 14:30 contro il Cesena, reduce da una grande vittoria contro il Napoli che ha incassato la prima sconfitta stagionale proprio contro le bianconere.

La prima occasione è firmata dall’Arezzo e in particolare da Lorieri dopo 3 minuti: il difensore cerca la conclusione dalla distanza, ma la palla va alta sopra la traversa. Al 18′ Tarantino approfitta di un lancio corto di Sacchi, anticipa Vigliucci e mette a segno il gol che sblocca il match. Le padrone di casa provano a reagire subito con Razzolini: l’attaccante classe 1997 tenta di pareggiare i conti con il destro, la sfera sfiora il palo per un nonnulla. Il primo tempo si conclude sull’1-1.

La ripresa è una stretta parente dell’avvio di gara. Al minuto 55 occasione d’oro sprecata della squadra di Emiliano Testini con Bassano che serve sulla destra Razzolini che fa partire un tiro cross che termina fuori. Non demorde l’Arezzo e dopo dieci minuti si rende ancora una volta pericoloso con Paganini che ci prova con il destro al volo sulla respinta della difesa, palla a lato. Al 65′ le rossoverdi si portano nuovamente in vantaggio grazie ad una rete di testa da parte di Lombardo, che approfitta di un errore difensivo amaranto. Al 90+4′ arriva il triplice fischio del direttore di gara: finisce 1-2 la sfida tra l’Arezzo e la Ternana!

Arezzo (4-3-3): Sacchi; Costantino (20’st Fortunati), Tuteri, Binazzi, Lorieri; Vicchiarello (K), Razzolini, Paganini (31’st Pirriatore); Zazzera, Bassano (31’st Lulli), Ceccarelli (18’st Gnisci). A disp.: Nardi, Soro, Pasquali, D’Alessandro, Tidona All.: Emiliano Testini.
Ternana (3-5-2): Ghioc; Pacioni, Nefrou (13’st Lombardo), Massimino; Labate, Fusar Poli, Di Criscio (K), Torres, Vigliucci (41’st Aldini); Spyridonidou, Tarantino (37’st Capitanelli). A disp.: De Bona, Imprezzabile, Quirini, Maffei. All.: Fabio Melillo.
Arbitro: Christian Ferruzzi di Albano Laziale (Velerio Brizzi/Beatrice Neroni)
Marcatrici: 25’pt Tarantino (T.), 28’pt Razzolini (A.), 20’st Lombardo (T.)
Ammonizioni: Vigliucci (T.)

Chiara Frate, attualmente iscritta al corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale, coltiva la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Attualmente è redattrice di SportdelSud, un giornale sportivo innovativo di partecipazione popolare che le ha offerto l'opportunità di mettersi alla guida di un progetto imprenditoriale nel settore della comunicazione. Conosce l'inglese, il francese, lo spagnolo e sta imparando anche il portoghese. Sempre pronta a schierarsi a favore della parità di genere, il riscatto delle donne e l’impegno costante e instancabile verso un nuovo approccio culturale anche dal punto di vista sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here